di


No War Factory, quando un gioiello parla di pace e di rinascita

Un'azienda con un'etica di produzione solidale e responsabile

C’è un villaggio a pochi chilometri dalla capitale della regione di Xieng Khouang. Non è una zona turistica, per questo è poco nota, ma ha tra le più alte concentrazioni di ordigni inesplosi, residui di cui solo una piccola parte è stata bonificata (risultano ancora 80 milioni di bombe da disinnescare che fino al 2011 hanno causato morte e perdita di arti a più di 50.000 persone) di quelli sganciati tra il 1964 e il 1973 dagli Stati Uniti sul Laos durante la guerra d’Indocina. Tra le zone più colpite c’è laPiana delle Giare” (così detta per la presenza di migliaia di giare, grandi contenitori in pietra di origine antica e sconosciuta sparsi sul terreno) ed i villaggi adiacenti. Qui, dopo la fine del conflitto gli abitanti hanno iniziato a riciclare i resti delle cisterne di carburante e delle bombe, detonate durante esplosioni in tempo di guerra o da più recenti detonazioni controllate da professionisti della rimozione, per realizzare manufatti e ornamenti con la tecnica a staffa che utilizza stampi in argilla entro cui viene colato l’alluminio fuso. Il Brand etico NO WAR FACTORY, fondato da Massimo Moriconi, sua moglie Serena Bacherotti e Riccardo Biagioni, acquista i loro prodotti sostenendo così lo sviluppo economico e sociale dei villaggi. Prodotti, che una volta giunti in Italia – certificati atossici e privi di qualsiasi sostanza nociva – in Laos oltretutto non sono mai state utilizzate armi nucleari per cui non sono presenti elementi radioattivi – vengono impreziositi e confezionati con packaging eco sostenibile e destinati alla vendita online su www.nowarfactory.com.

Ogni anno il 10% netto dal ricavato della vendita viene devoluto ad associazioni di sminamento come MAG e all’acquisto e distribuzione di filtri in ceramica trattati con argento colloidale per rendere l’acqua potabile, inoltre l’azienda collabora con Emergency per il periodo natalizio realizzando prodotti personalizzati da rivendere nei temporary shop. Tutti i prodotti della No War Factory sono analizzati dal laboratorio “Ecoricerche” di Bassano del Grappa e sono conformi alle normative europee per la vendita.

www.nowarfactory.com

 

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orizzontale AMERICA