di


Nicoletta Cei. Ogni gioiello un’emozione

A volte è la labradorite, altre l’angelite o l’agata – nelle tonalità fragola e arancio -, ma possono anche essere perle, calcedonio o stravaganti lapilli illuminati da dettagli di acquamarina e granato. Nicoletta Cei lavora così, tirando fuori elementi che sembra accostare casualmente, un pò come si avvicendano le cose delle vite più elettrizzanti. Mette a confronto e sovrappone bellezze disuguali che poi si confondono in un solo stile che provoca emozioni già al primo sguardo. Incrocia situazioni, stati d’animo, pensieri che si arrestano in una cascata di pietre fermate da un anello dorato come un’eccentrica sciarpa; in coppie di orecchini in chiffon di seta accomodato in vortici e festoncini con maliziosi pendenti di perle dorate; in alamari con frange di piccole gemme sfaccettate; in bracciali di osso; in rami di corallo ma in pietra lavica, neri neri come la notte; o in collane che sembrano ripensate tante e più volte prima di immaginarle indossate da donne che adorano tocchi di unicità.


Il colore lo usa per avvolgere, dell’argento ne fa preziosi sparkling effects e nel mezzo della sequenza di pietre e di metallo non è raro che Nicoletta inserisca un divertente incomodo, un vezzo di altro materiale per spezzare la disposizione. Ma la parte più eccentrica dei suoi gioielli la prende dalla fantasia che ogni giorno mette in primo piano uno spirito diverso.

Nicoletta Cei
Tre Emme Gi
via Gambalunga, 30/B – 47921 Rimini (RN) – Italy
tel. +39 (0)541.25250  fax +39 (0)541.25955
www. nicolettacei.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *