di


Nelson Gioielli, ritorno all’artigianalità

L’argento si mixa di volta in volta con zirconi o pietre dure come onice, madreperla e agata nel segno della lavorazione manuale che crea pezzi irripetibili

Nelson Gioielli_IMG_0012-min
Nelson Gioielli, collezione Kichwa

Nelson Gioielli nasce nel 2007 con l’intenzione conclamata di tornare alle origini dell’artigianalità: pezzi unici, originali, studiati e personalizzati che giocano con il contrasto dell’argento invecchiato, delle imperfezioni della lavorazione a mano e della sua  irripetibilità. Roberto Cortese, il fondatore, mescola colori, tecniche, stili e modelli, seguendo accuratamente e personalmente ogni fase della realizzazione dei gioielli Nelson.

Nelson Gioielli_S T 4-min
Nelson Gioielli, collezione Stone Town

Con una presenza ormai fissa a Homi e a Vicenzaoro, dove espone nel padiglione Glamroom, Nelson Gioielli si è ritagliato un posto di tutto rispetto nel panorama del gioiello moda: i pezzi forti sono le collezioni “Stone Town“, dove già dal nome è possibile intuire la smodata passione per le pietre; Kichwa (termine che in swahili significa testa), ispirata al viaggio, dove compaiono anche dettagli in bronzo insieme a pietre dure come onice, madreperla, agata, corniola e occhio di tigre.

Nelson Gioielli_IMG_0057-min
Nelson Gioielli, collezione Marrakech

E infine, con suggestioni ancora una volta legate al viaggio, la collezione Marrakech, con zirconi incassati a mano, per celebrare un luogo che inebria la mente e lo spirito con i suoi colori, profumi e ambienti. Argento invecchiato che accoglie zirconi dai tanti colori incastonati a mano uno per uno.

www.nelsongioielli.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orizzontale AMERICA