di


Nelson Gioielli, contaminazioni lontane e artigianalità di bottega

Linee di complementi non replicabili, pezzi unici a marchio d'origine, personalizzabili su misura e a richiesta del cliente.

E’ un’ispirazione che spesso viene da molto lontano, da terre visitate da Roberto Cortese, titolare della Nelson Gioielli, cresciuto con la cultura orafa di famiglia, e da sua moglie Chiara. Intercettano il mood specifico di quelle zone del mondo ed alla fine lo interpretano con stile del tutto personale nei loro gioielli in oro ed argento. L’impronta di culture diversificate e talvolta molto distanti dalla nostra è tra le doti delle ideazioni concepite nel loro laboratorio di Sarzana, nella provincia di La Spezia. C’è poi il pregio di un’artigianalità pura e per nulla contaminata da procedimenti industriali, solo mani ed utensileria usurata dal tempo, con l’aggiunta di molta inventiva.

nelson-gioielli_kichwa-min

Collezione Kichwa

Nelson-Gioielli_IMG_0012-min

Collezione Kichwa

Nelson-Gioielli_S-T-4-min

Collezione Stone Town

nelson_marrakech-min

Collezione Marrakech

Loading image... Loading image... Loading image... Loading image...

Nascono così linee di complementi non replicabili, pezzi unici a marchio d’origine, personalizzabili su misura e a richiesta del cliente.
Tra le linee in argento 925, molte quelle che vanno indossate indifferentemente da lui o da lei, quindi Stone Town, con lavorazione corteccia e quarzo idrotermale, oppure Kichwa, con pietre dure e bronzo accostato all’argento; la linea Marrakech è invece riservata alla donna, disponibile in argento 925 brunito e zirconi colorati, oppure in oro giallo 375 con tormaline e quarzi idrotermali; si ritorna alle versioni unisex con Indaco, rifinita di griffe in bronzo e pietre dure, e Manhattan, anelli a catena impreziositi da brillanti neri.

www.nelsongioielli.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orizzontale AMERICA