di


Nell’Olimpo dei testimonial Tag Heuer anche Cameron Diaz

Cameron Diaz nuova testimonial

Accanto a Maria Sharapova, un’altra celebrità porterà nel mondo il nome di Tag Heuer: è l’attrice Cameron Diaz, nuova ambasciatrice del marchio, che associa la propria immagine alla collezione Link Lady. Sulle rive del Reno, alla vigilia di Baselworld 2012, Cameron Diaz si unisce al folto team di testimonial del brand, composto da nomi come Leonardo Di Caprio, Lewis Hamilton e Jenson Button, Chen Dao Ming per la Cina e Shah Rukh Khan per l’India. Al polso dell’attrice americana, ex modella ed interprete di numerosi film di successo, la nuova interpretazione femminile di Tag Heuer: il Link Lady, dalla raffinata cassa ovale e il bracciale fedele all’iconica maglia a S della collezione Link. Diversi colori per il quadrante, sempre guilloché e decorato con cerchi concentrici ondulati.

Cameron Diaz e Jack Heuer

Un orologio gioiello che, durante la serata di presentazione della nuova testimonial, è stato mostrato in versione Haute Couture, cioè il Diamond Star. “Da anni sono fan del marchio TAG Heuer – ha detto la Diaz -. Quando mi hanno mostrato la nuova collezione Link Lady ho pensato subito che rappresentasse la perfetta evoluzione di tradizione orologiera coniugata con design all’avanguardia, interpretata in chiave glamour e con l’eleganza richiesta dalla donna di oggi. Sono davvero emozionata di essere qui in Svizzera e di essere parte del lancio del nuovo Link Lady – ha proseguito -. Per tutto il corso della mia carriera ho selezionato con attenzione i marchi con i quali collaborare. Mi piace l’atteggiamento di Tag Heuer con cui sfida le convenzioni orologiere e il suo pensiero fuori dal coro, sono onorata di collaborare con un marchio che si distingue per un pensiero così all’avanguardia e pionieristico”.

La partnership tra Cameron Diaz e lo storico marchio ha anche un risvolto benefico: contribuirà infatti a supportare programmi a favore dell’emancipazione femminile, tra i quali quelli promosso dal nuovo organismo Onu, UN Women. “Apprezzo moltissimo che TAG Heuer condivida il mio desiderio di aiutare le donne che non sono in condizione di raggiungere neppure gli obiettivi più elementari, perché vittime di discriminazioni di genere – ha commentato l’attrice -. L’annuncio di questa partnership, alla vigilia della Festa della donna, la rende ancor più ricca di significato”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *