di


Bulgari reinventa il design al Fuorisalone

Bvlgari si presenta per la prima volta al Fuori Salone di Milano liberando le regole dall’inviolabile. È espressione della sua filosofia l’iconico anello B.zero1, e tutto ha inizio dalla sua evoluzione, attraverso tre differenti locations: un’installazione di 1000 mq nel Brera Design District, una sorta di labirinto disegnato da una trama ipnotica in bianco e nero che riproduce un susseguirsi di anelli B.zero1. Uno spazio tridimensionale interpretato da tre icone del mondo del design e dell’architettura: Iván Navarro & Courtney Smith, MVRDV and Storagemilano, dove trovano la loro unione i tre punti cardine della creatività di Bvlgari – materiali, modularità e colori.

Il viaggio continua nel Giardino del Bvlgari Hotel Milano con il Mirror Cube, una struttura specchiata dove il B.zero1 domina la scena e una macchina fotografica ad hoc genera dei GIF istantanei che gli opsiti possono condividere sui loro profile social.

Uiltima, una Galleria ipnotica nella boutique di via Montenapoleone che evoca i patterns distintivi delle installazioni presenti nel Brera Design District e al Bvlgari Hotel.

www.bulgari.com

Bvlgari_Brera Site-min

Bvlgari_Brera-min

Bvlgari_fuorisalone-min

Boutique Bvlgari-min

Anello B.zero1, oro rosa, bianco e diamanti
Anello B.zero1, oro rosa, bianco e diamanti
bulgari fuori salone
Anello B.zero1Bulgari, oro rosa e bianco

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *