di


Nasce il primo Comitato della moda e dell’accessorio italiano

Nell’ambito del Ministero allo Sviluppo Economico, riunisce tutti i protagonisti del settore tra fiere e associazioni di categoria per coordinare eventi e iniziative

Marni Sfilata

Definirà le linee guida per lo sviluppo del comparto e concorderà insieme al Governo il sostegno istituzionale necessario a portare avanti le diverse iniziative: questi sono due tra gli obiettivi del neonato Comitato della Moda e dell’Accessorio italiano. L’organismo, la cui istituzione è stata annunciata dal Ministero allo Sviluppo Economico, garantirà l’implementazione dei progetti chiave, fondamentali per riaffermare la leadership del sistema della moda, attraverso il coordinamento e potenziamento degli eventi, il rafforzamento del sistema fieristico, la formazione, la sostenibilità e il supporto alla crescita dei marchi e delle aziende della filiera.

Del Comitato, presieduto dal Vice Ministro allo Sviluppo Economico Carlo Calenda (in foto) faranno parte tutti i protagonisti dell’ecosistema della moda, che comprende i settori del tessile, della moda e degli accessori: Altagamma, Altaroma, Centro di Firenze per la Moda Italiana, Camera Nazionale della Moda Italiana, Federazione Italiana Accessorio Moda e Persona, Milano Unica, TheMicam, Mido, Mifur, Mipel, Origin, Pitti, Vicenza Oro/Oro Arezzo, Sistema Moda Italia. La prima riunione è prevista per il 27 gennaio 2016.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *