di


Nardelli: tra sacro e profano è il gioiello più glamour

 

Ci sono cose la cui bellezza travalica ogni intrinseca simbologia, come il nuovo gioiello creato da Nardelli, semplice ma speciale, unico e veramente pregiato.

È la rivisitazione del classico anello-rosario che gioca con la complicità del sacro e profano, tra fede e fashion, diventando un vero must. In oro bianco, giallo o rosa si trasforma in meraviglia con la presenza di una piccola croce di diamanti purissimi con ai lati pietre preziose incastonate da maestri orafi con l’antica tecnica serti clos, una licenza artistica per rappresentare i grani di preghiera riprendendo, con grande modernità, quello stile rinascimentale.

In realtà sono ben sette le versioni di questo raffinato Made in Italy, tutte realizzate artigianalmente, e si presentano come qualcosa di più di un seducente ornamento con i loro rubini, zaffiri e black diamond, perché è un tocco di eleganza che sa mantenere un legame con l’Infinito.

E, restando nell’ambito della sacralità, quale occasione migliore per questo anello religioso dalla complessa simbologia se non il Natale per regalarlo… regalarselo… farselo regalare.


2 commenti

  1. giacomantonio gioielleria says:

    straordinari.Disponibili tutti i modelli.Gioielleria Giacomantonio concessionario di zona


  2. valeria la rovere says:

    veramente belli! è possibile avere un riferimento dei prezzi e dove trovarli?
    grazie


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *