di


Movado lascia Baselworld e incontra clienti e distributori a Davos

Dal 17 al 20 marzo il gruppo presenterà le novità dei suoi 10 brand durante il proprio Summit in Svizzera: attese 300 persone

Movado_store-min

Anche il gruppo Movado ha detto addio a Baselworld 2018 (22-27 marzo). Dopo Eberhard & Co, Dior e Hermès, anche la società che include in licenza brand come Ebel, Scuderia Ferrari, Hugo Boss, Tommy Hilfiger e Lacoste, ha annunciato che presenterà le proprie novità in un evento autonomo. Dal 17 al 20 marzo, infatti, si svolgerà il Movado Group Summit, sempre in Svizzera ma a Davos.

Il Summit è un punto d’incontro per i più importanti clienti e distributori dell’azienda per conoscere le ultime novità e le iniziative di marketing più importanti del Gruppo per il suo portafoglio composto da 10 marchi. “Volevamo creare un’esperienza di incontro diversa per i nostri partner principali, un’esperienza che fosse stimolante e informativa nella bella cornice di Davos, in Svizzera”, ha affermato Efraim Grinberg, presidente e CEO di Movado Group.

I partecipanti sperimenteranno approfondimenti da parte di oratori di fama mondiale che copriranno una serie di argomenti, tra cui il panorama globale in continua evoluzione, il consumatore potenziato e l’importanza fondamentale delle iniziative digitali e dei social media. La società prevede che al Summit parteciperanno 300 persone provenienti da oltre 40 paesi.

www.movadogroup.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orizzontale AMERICA