di


MonteNapoleone Design Experience 2019, una Milano da vivere, da celebrare, da raccontare

Appuntamento, tra gli altri, con le novità e le curiosità high profile offerte da IWC Schaffhausen, Panerai e Turri, Piaget, Pisa Orologeria

Orologeria Pisa

Countdown per la Milano Design Week 2019. Dall’8 al 14 aprile, nel Quadrilatero della Moda, gli oltre 150 associati del MonteNapoleone District si ritroveranno impegnati nella valorizzazione delle vie interessate, e non solo, con un ricco calendario di eventi che animeranno la città tutta tra moda e design, pilastri del Made in Italy.

I nostri associati hanno inserito in calendario l’evento legato alla Milano Design Week rivoluzionando i propri spazi interni con iniziative ad hoc che non solo mettono in luce il design contemporaneo, un settore nel quale le nostre aziende insegnano ed eccellono, ma sono una ottima opportunità anche in termini di coinvolgimento di un bacino di utenza più ampio e variegato” ha dichiarato Guglielmo Miani, presidente di MonteNapoleone District. “Il grande successo riscontrato dall’iniziativa realizzata per il Capodanno Cinese ci conferma ancora una volta come i nostri eventi, ad esempio Yacht Club e La Vendemmia, siano ideali per creare sinergie di alto livello fra gli operatori commerciali e turistici alfine di raggiungere uno dei nostri principali obiettivi, rendere Milano meta privilegiata del turismo internazionale”.

Per la “MonteNapoleone Design Experience” interessante la mostra fotografica, curata da Alessandro Cocchieri, “MILAN l’è on gran MILAN” (Milano dalla ricostruzione al boom economico) che si presenterà come un’open air per celebrare la Milano della ricostruzione dopo il secondo conflitto mondiale attraverso venti fotografie dell’artista e fotografo Maurizio Montagna, specchio delle trasformazioni che hanno fatto della città una metropoli internazionale con architetture iconiche che tra le macerie si sono levate verso il cielo in segno di rinascita e di rivincita.

Appuntamento, tra gli altri, con le novità e le curiosità high profile offerte da IWC Schaffhausen: il Portugieser Chronograph Rattrapante Edition “Boutique Milano”; Panerai e Turri: nelle rispettive sedi con installazioni evocative a cornice delle ultime novità; Piaget: alta gioielleria e orologi straordinari come brillanti opere d’arte; Pisa Orologeria: una mostra in partnership con BUBEN&ZORWEG, azienda tedesca specializzata in casseforti di lusso.

Piaget
Officine Panerai
IWC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *