di


MONTEGRAPPA A VICENZAORO Charm

Il Presidente di Fiera Vicenza Roberto Ditri con Jean Alesi e il management di Montegrappa

Dal 1912 a Bassano del Grappa, Montegrappa produce i suoi inconfondibili strumenti di scrittura con creatività, tradizione e cultura riconosciuti in tutto il mondo. Quest’anno VICENZAORO Charm gli ha dedicato una mostra antologica e fino al 25 maggio si potranno ammirare le penne dedicate a personaggi come papa Giovanni Paolo II, oppure alla musica come Traviata, Barbiere di Siviglia e la Fenice, o alla genialità di Modigliani e Stradivari.

Dragon

Non mancherà  la mitica “Dragon”, come quella che il presidente dell’Unione Sovietica Boris Yeltsin passò al successore, Vladimir Putin, quasi come un segno di successione nel potere. Ma anche penne dedicate ad anniversari: Extra 1930, ispirata ad un modello degli anni ’30, Reminiscence realizzata per l’ottantesimo anniversario della fondazione della Marca e la più importante, quella realizzata per il 150° Anniversario dell’Unità d’Italia con il “tricolore”.

Una interessante carrellata  di  strumenti di scrittura di alta qualità, molto speciali e molto vicini all’oggetto d’arte, dalle penne di gamma regolare, come le mitiche ELMO che stavano in mano di Hemimgway e di John Dos Passos, alle edizioni limitate che da sempre impegnano Montegrappa con creazioni di valore assoluto per stile, materiali, colori e inventiva formale.

"Il teatro la Fenice"


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orizzontale AMERICA