di


Montecarlo Fashion Week, focus sul canale retail

Dal 2 al 4 giugno nel Principato di Monaco appuntamento con il fashion internazionale, alla ricerca delle nuove strategie per un integrare canali di vendita e nuove tecnologie

McfashionWeek_2016

Mancano due settimane alla Monte-Carlo Fashion Week, evento moda in calendario nelle sale centenarie del Museo Oceonografico di Monaco dal 2 al 4 giugno e organizzato dalla Chambre Monégasque de la Mode in collaborazione con il Governo di Monaco, la Monaco City Hall e l’ufficio del Turismo del Principato di Monaco. L’attenzione degli organizzatori si è concentrata anche sull’organizzazione della conferenza internazionale “The evolution of global fashion Retailing”, che si terrà il 2 giugno.

Un incontro, in partnership con Gruppo Giovani Sistema Moda Italia, rivolto ai dirigenti aziendali, ai buyer e ai giornalisti per analizzare insieme l’evoluzione del fashion retail, i nuovi comportamenti dei consumatori e valutare nuove sfide ed opportunità per i brand fashion. “Negli ultimi anni l’industria del fashion e in particolare la sua “route to market” ha vissuto una notevole evoluzione con l’ingresso del fast fashion che ha mutato la stagionalità e la creazione di canali di vendita innovativi legati alle nuove tecnologie – dice Davide Jais, Tesoriere della Chambre Monégasque de la Mode e moderatore della conferenza -. Questa conferenza ha l’obiettivo di analizzare quelle che per i brand potrebbero essere le nuove strategie per affrontare il futuro con un approccio integrato multicanale che veda la “customer engagement” al centro delle strategie”.

Monte-Carlo Fashion Week_2016

Tra i relatori della conferenza e i partecipanti della tavola rotonda figurano, tra gli altri, Claudio Betti, Vice-presidente della Camera Italiana Buyer Moda, Muriel Piaser, Global Fashion Developer, Alessandra Guffanti, Presidente Gruppo Giovani di Sistema Moda Italia, Yingtin Cheng, Fashion Business Leader dell’Istituto Marangoni di Parigi e molti altri ancora. Chiuderà la conferenza Enrico Quinto e Paolo Tinarelli che presenteranno il loro libro “Italian Glamour, l’essenza della moda italiana dal dopo guerra al XXI secolo”, un interessante volume che celebra la moda italiana dagli anni Quaranta ad oggi.

A due settimane dall’avvio, la manifestazione monegasca continua a crescere confermando adesioni importanti. Tra i partecipanti, Creazioni Antonella, che presenterà in anteprima un omaggio alla primavera, con sfumature che vanno dal rosa al pistacchio, dall’azzurro al bordeaux, lilla fino all’oro. Sfila anche il brand Nando Muzi: per la prossima SS17, Michele Muzi, direttore creativo del brand, propone silhouette raffinate ed eleganti combinate con materiali dalla sensualità tattile e visiva.

creazioni antonella a Montecarlo Fashion week
La collezione estiva 2017 di Creazioni Antonella, in anteprima sulle passerelle della Montecarlo Fashion week

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orizzontale AMERICA