di


Moda Uomo, domani al via Pitti Immagine 90

Fino a venerdì 17 giugno il mondo del fashion maschile si dà appuntamento a Firenze: l’Agenzia Ice sostiene la fiera con un incoming di buyer esteri

Pitti Uomo 90_ la manifestazione - 014

Domani al via il consueto appuntamento con la moda maschile a Firenze: inizia Pitti Immagine Uomo, la manifestazione che, dal 14 al 17 giugno, presenta il meglio della produzione industriale delle moda Uomo per la primavera/estate 2017. Oltre 1200 tra marchi e collezioni dei quali 539 provenienti dall’estero (il 44,11% del totale) su una superficie espositiva di 60mila metri quadrati e più di 20.000 compratori attesi. Questa sera evento d’anteprima organizzato dal Centro di Firenze per la Moda Italiana, che presenta “Palazzo Pitti: Sounds and Lights”. Dedicata al rapporto che unisce arte e moda, questa speciale serata si articolerà in una cena di gala, tributo anche al 30° anniversario di fondazione del Consorzio Classico Italia, e in un momento di intrattenimento dedicato all’intera città di Firenze.

Proprio in occasione della serata del 13 giugno, il Centro di Firenze per la Moda Italiana presenterà alla città e ai suoi ospiti internazionali, il progetto di Nuova Illuminazione di Palazzo Pitti donato dal Centro stesso, con una prova generale in programma per le ore 23.30. L’evento è organizzato in collaborazione con Ice – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane – Mise – Ministero dello Sviluppo Economico – e Pitti Immagine.

E proprio l’Agenzia Ice e il Mise sono tra i promotori del Salone con un intervento, previsto a sostegno delle fiere italiane e del Made in Italy, che interessa le attività di incoming degli operatori esteri, la comunicazione nei nuovi mercati, le campagne pubblicitarie estere e alcuni degli eventi più importanti: nell’ambito del Progetto “Firenze Hometown of Fashion”, che porrà il capoluogo toscano sotto i riflettori della moda mondiale dal 13 giugno al 2 luglio, le manifestazioni fieristiche di Pitti Immagine Estate 2016 – Uomo 90 (14-17 giugno), Bimbo 83 (23-25 giugno) e Filati 79 (29 giugno-1° luglio) – si avvarranno del sostegno pubblico nel quadro del Progetto Agenzia ICE per il potenziamento degli eventi nazionali di maggiore rilievo, rappresentativi dei principali settori dell’export italiano.

Gli eventi in programma prevedono il lancio di nuove collezioni di abbigliamento e accessori, la presentazione di progetti speciali nel settore moda e l’annuncio di strategie globali all’apertura della stagione, nonché un’importante vetrina per i brand emergenti, ancora poco conosciuti nel sistema moda internazionale.

Con il tema “Pitti Lucky Numbers”, Pitti Immagine scommette sui numeri: sulle loro qualità estetiche, grafiche, simboliche, nella moda e oltre la moda. Se i numeri circondano segretamente tutta la nostra vita, l’intera Fortezza da Basso sarà scenograficamente popolata da numeri con un set design a cura di Oliviero Baldini. In occasione di Pitti Immagine Uomo 90, martedì 14 giugno alle 18.30 inaugura a Palazzo Pitti Karl Lagerfeld – Visions of Fashion, una mostra fotografica curata da Eric Pfrunder e Gerhard Steidl che per la prima volta ripercorre la carriera fotografica di Lagerfeld, oltre a presentare molti inediti. La mostra è prodotta da Fondazione Pitti Immagine Discovery e Gallerie degli Uffizi, con il supporto di Centro di Firenze per la Moda Italiana e Pitti Immagine.

Pitti Uomo 90_ la manifestazione - 044

 

In occasione dell’appuntamento con Pitti Uomo a Firenze, Cartier mette in scena l’universo maschile della Maison. Nel cuore della città, tra le mura di un palazzo del XV secolo, verrà presentato l’orologio Drive de Cartier, un segnatempo di stile che unisce l’eleganza intramontabile della Maison allo spirito di indipendenza che contraddistingue l’uomo Cartier. La gioielleria sarà protagonista invece a “Jewellery Selection & Magazzino n.5”, presso il Museo Bellini, con temporay show-room con le creazioni di 48 designer in vetrina.

Fausto Puglisi è il Pitti Italics Special Event. La sua visione riflette il contrasto tra le origini italiane e la fascinazione per le diverse sfaccettature della cultura americana. A Pitti Uomo Fausto Puglisi lancia in anteprima internazionale la prima capsule di moda uomo, presentata insieme alla Resort donna 2017, mercoledì 15 giugno dalle 17.00 alle 19.00, alla Stazione Leopolda. Giovedì 16 giugno, il Gucci Museo ospiterà un cocktail esclusivo organizzato da Gucci per celebrare Epiphany: il libro in edizione limitata di Ari Marcopoulos, edito da IdeaBook, che raccoglie immagini scattate durante la realizzazione del lookbook Pre-Fall 2016 della Maison.

In un dialogo col patrimonio storico della città e alcuni suoi luoghi inediti, Secret Florence, il programma di eventi nato dalla volontà di potenziare la capacità attrattiva e l’offerta culturale di Firenze legandosi alla settimana di Pitti Uomo, presenta performance, iniziative e installazioni realizzate per l’occasione da una serie di realtà di riferimento presenti e attive nel territorio urbano della città come Tempo Reale, Schermo dell’Arte, Fondazione Fabbrica Europa, Museo Marino Marini e Le Murate. Progetti di Arte Contemporanea. Secret Florence fa parte del Programma Speciale Fiere Pitti Immagine 2016 promosso dal Centro di Firenze per la Moda Italiana e realizzato grazie al contributo di MISE (Ministero Sviluppo Economico) e Agenzia Ice.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *