di


Milano, Longines festeggia la collezione Column Wheel Chronograph


Milano
, un party esclusivo per presentare la nuova collezione di Longines. Dove, se non nel grattacielo Pirelli? Vip, comici, celebrità dello sport e dello spettacolo hanno preso parte alla festa per conoscere i nuovi modelli della linea The Longines Column Wheel Chronograph.

Momento clou della serata, lo show di Linus e di Nicola Savino di Deejay chiama Italia: con loro, Laura Burdese, country manager di Swatch Group Italia. Molti i personaggi pubblici accorsi alla presentazione al 31esimo piano del Pirellone: Massimo Giletti, Giorgio Rocca, Beppe Convertini, Antonio Rossi, Yuri Chechi , Claudia Peroni , Alessandro Cecchi Paone; tutti incuriositi dal movimento esclusivo a “ruota a colonne” di Longines.

Un orologio classico ed elegante, con cassa in acciaio o in oro rosa da 39 mm di diametro che ospita il calibro L688.2, indica l’ora mediante le lancette dauphine rodiate o di colore rosa. Quadrante argentato o nero, calendario, piccoli secondi a ore 9, contatore continuo dei 30 minuti al 3 e delle 12 ore al 6 per un segnatempo chiuso da un cinturino in alligatore, marrone o nero. Il movimento con ruota a colonne è visibile attraverso il fondello trasparente con vetro zaffiro. Questa versione è disponibile inoltre in versione acciaio con cassa di 40 mm di diametro.

Dopo il lancio, nel 2009, dei segnatempo dotati dell’esclusivo movimento cronografico automatico a ruota a colonne, Longines ha dato vita a nuove declinazioni per questo calibro d’eccezione. Incaricata l’azienda ETA di sviluppare in esclusiva questo movimento unico: i nuovi segnatempo chiamati The Longines Column-Wheel Chronograph ripropongono in chiave moderna gli strumenti di misurazione del tempo sviluppati dalla maison nel corso della sua storia e ne garantiscono un utilizzo semplice e funzionale.

Linus e Antonio Rossi
Linus e Laura Burdese
Giorgio Rocca, Laura Burdese e Massimo Giletti
Alessandro Cecchi Paone
Column Wheel in vetrina
Column Wheel in vetrina
Column Wheel in vetrina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *