di


Mido, tra un mese al via con una mostra sulla pubblicità

Un viaggio nella storia degli occhiali e delle lenti nell’esposizione che si svolgerà durante la prossima edizione del Salone dell’occhialeria, dal 25 al 27 febbraio

mido-2017_mostra_format-adv_bonacina-compressor

Torna l’appuntamento con il Mido, il Salone dell’occhialeria in calendario a Fiera Milano Rho dal 25 al 27 febbraio con la sua 47esima edizione. Torna con una novità interessante, una mostra che ripercorre la storia degli occhiali e delle lenti attraverso la pubblicità, dai primi anni del ‘900 fino a oggi: si intitola  “The Glasses Hype – Advertising & Eyewear: from medical device to icon” il percorso narrativo che si svolgerà nell’area MORE!, il padiglione inaugurato con successo lo scorso anno, riconfermato anche per questa edizione.

“Abbiamo chiesto a tutte le aziende che partecipano a MIDO di inviarci le immagini, le locandine, i filmati, le brochure e il loro materiale pubblicitario e di marketing – spiega Cirillo Marcolin, presidente di MIDO -. Quello che stiamo raccogliendo, e che sarà visibile a MIDO nel contesto di un percorso mirato ad imprimere un forte ricordo emotivo dell’esperienza vissuta attraverso il calibrato dosaggio di immagini, informazione e divertimento, è straordinario e ci permette di raccontare oltre un secolo di storia dell’occhialeria, quando da strumento correttivo e protettivo, l’occhiale è diventato oggetto di moda e di culto. Il nostro obiettivo non è però solo quello espositivo: vorremmo stimolare negli operatori del settore che ogni anno vengono a MIDO una riflessione e un confronto sul futuro della comunicazione nel settore dell’eyewear”.

Tra le conferme della 47° edizione, l’assegnazione dei premi internazionali “BESTORE” e “BESTAND”. Il primo, riservato ai migliori centri ottici di tutto il mondo e per il quale ci si può candidare compilando il form disponibile sulla pagina apposita del sito -, sarà assegnato da una giuria internazionale secondo alcuni criteri di valutazione quali Interior Design, concept espositivo del prodotto, interazione con il cliente, comunicazione e visual merchandising. I vincitori saranno annunciati durante i giorni di MIDO 2017. Il BESTAND  invece premia lo stand preferito dei visitatori, che potranno votare tramite la app di MIDO quello che ritengono sia lo spazio espositivo più originale, accattivante ed accogliente di tutta la fiera.

Confermati anche quest’anno le speciali convenzioni dei trasporti: Mido riserva anche quest’anno il servizio di trasporto gratuito per gli ottici italiani: tre treni gratuiti arriveranno direttamente in fiera da Roma, Venezia e Bologna. Da questo mese è già possibile prenotarsi online.

www.mido.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *