di


Michael Kors e Fossil ancora insieme per gioielli e orologi

Rinnovato fino al 2024 l’accordo globale di licenza tra le due società che puntano a far crescere soprattutto il segmento dei segnatempo maschili

Michael Kors, collezione uomo
Michael Kors, collezione uomo

È stato rinnovato fino al 2024 l’accordo globale di licenza tra Michael Kors Holdings Limited e Fossil Group Inc: in partnership dal 2004, il brand di lusso affida ancora una volta il design, il marketing e la distribuzione dei propri orologi (e dal 2010 anche dei gioielli) al gruppo americano. Obiettivo congiunto di questa rinnovata collaborazione è potenziare il business dei segnatempo maschili.

“Siamo molto orgogliosi della nostra partnership con il marchio Michael Kors e del nostro ruolo nel contribuire alla crescita esplosiva del brand nel corso degli anni – ha commentato Kosta Kartsotis, amministratore delegato del Gruppo Fossil -. Questo accordo di licenza globale ci permette di crescere ulteriormente e di esplorare altre opportunità nella categoria accessori”.

La linea Jewelry di Michael Kors
La linea Jewelry di Michael Kors

Nell’ultimo outlook economico di Michael Kors, di inizio novembre, la società ha riportato nel secondo trimestre fiscale un utile netto di 207 milioni di dollari: una crescita dovuta soprattutto all’Europa, dove i ricavi sono saliti del 108,6%, ma anche al Giappone (+106,3%) e al Nord America (+29,8%).

“Siamo molto lieti di continuare la nostra partnership con il Gruppo Fossil – ha detto John D. Idol, Presidente e Amministratore Delegato di Michael Kors -. Gli accessori sono l’anima del DNA del marchio e continueremo a costruire in quella direzione. La posizione di Fossil come leader nel mercato degli orologi lo rende un partner ideale nella progettazione e nello sviluppo di orologi e gioielli innovativi”.

La collezione femminile di orologi Michael Kors
La collezione femminile di orologi Michael Kors

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *