di


Max Mara punta sugli accessori: Jennifer Garner presenta la J-Bag e gli occhiali Diva

Lancio della campagna autunno-inverno 2013 con foto di Mario Sorrenti: nel 2012 1,3 miliardi di euro di ricavi, segmento pelletteria e eyewear a +20% in tre anni

E’ Jennifer Garner il nuovo volto della campagna autunno-inverno 2013 di Max Mara: la maison italiana ha scelto l’attrice, moglie di Ben Affleck, come testimonial degli accessori  su cui il marchio sta puntando molto. L’elegante borsa J-Bag e gli esclusivi occhiali da sole Diva sono i nuovi classici Max Mara.

Max Mara, un dettaglio della J-Bag

Fotografata a New York da Mario Sorrenti, la Garner incarna perfettamente lo stile di classe del marchio: per presentare la campagna è stato organizzato anche un evento esclusivo nella Grande Mela con un cocktail seguito da una cena alla quale hanno partecipato socialites e vips come Christina Hendricks MadMen e Solange Knowles.

Luci avvolgenti e toni caldi pensati da Mario Sorrenti per raccontare la femminilità e lo charme naturale di Jennifer Garner e descrivere al contempo i dettagli artigianali, la perfezione formale, le proporzioni impeccabili e i materiali preziosi di questa nuova borsa “cult”, chiamata in suo onore J-Bag: la borsa che si propone di diventare la it-bag di Max Mara. “Timeless is now” è il claim con cui l’attrice, vincitrice di numerosi Awards, accompagna gli accessori (nella campagna indossa l’iconico cappotto cammello dell’azienda emiliana).

MM Diva è il nome invece della linea di occhiali da sole in acetato dalle linee avvolgenti, per la stagione Fall/Winter 2013 – 2014: il modello riprende le silhouettes della nuova collezione tradotto in un volume e in un design di grande leggerezza. Classiche e facilmente abbinabili le colorazioni, disponibili nei toni naturali dell’avana biondo, avana, grigio corno e nero.

Punta dunque sempre di più sugli accessori Max Mara, complice il risultato ottenuto dal segmento negli ultimi tre anni: +20%. Lo ha rivelato durante il party newyorchese Luigi Maramotti, presidente del gruppo italiano dell’abbigliamento femminile. L’azienda emiliana, presente attraverso 2.369 vetrine in 100 paesi, ha chiuso il 2012 con un fatturato di 1,3 miliardi di euro, in crescita di circa tre punti percentuali, e aumenterà di circa il 10% il budget della comunicazione, con un focus particolare sugli accessori.

Jennifer Garner al Party di Max Mara New York

 

Mary Frey e Mario Sorrenti al Party di Max Mara New York

 

Solange Knowles al Party Max Mara a New York

 

Kate Lanphear al Party Max Mara a New York

 

Eva Chen al Party Max Mara a New York

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *