di


Mattia Cielo sperimenta il carbonio per la sua nuova collezione Vulcano

Molto leggero ma estremamente resistente. È il carbonio, una fibra utilizzata già in molti settori, dalle casse degli orologi agli scudi dei veicoli spaziali fino ad arrivare ai freni delle auto sportive, che oggi fa il suo ingresso nel mondo del lusso come elemento caratterizzante della nuova collezione di Mattia Cielo, “Vulcano”, emblema di inarrestabile creatività. È la passione per la sperimentazione che ha spinto il brand veneziano a lavorare e piegare questa materia eccezionale in preziosi oggetti “d’arte” ottenuti secondo un procedimento che prevede la creazione di fogli di fibra intrecciata inseriti in stampi imbevuti di resine che ne stabilizzano la forma. Vere e proprie sculture di grande vestibilità disponibili anche in oro rosa. La forma a cono del bracciale è incorniciata da lapilli di diamanti bianchi che creano un elegante contrasto con la superficie declinata sia lucida sia mat, ma la stessa bellezza è presente anche nelle catene che all’occorrenza si trasformano in collane o bracciali prestandosi ad un eccentrico gioco di lunghezze.

 


1 commento

  1. Monica Perretti says:

    Mi piacerebbe vedere la collezione…adoro il carbonio…leggero…resistente…unico…innovativo…


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *