di


Matteo Marzotto, prima visita ufficiale al Tarì

Giovedì 31 marzo il presidente di Fiera di Vicenza incontra il mondo imprenditoriale e associativo campano nella sala convegni del Centro orafo di Marcianise

Il Tarì di Marcianise

(Il centro orafo di Marcianise Il Tarì)

È la prima visita ufficiale di Matteo Marzotto, presidente di Fiera di Vicenza, al Centro orafo Il Tarì di Marcianise. Un incontro che è anche occasione di confronto e dialogo con gli imprenditori orafi campani e con il mondo associativo che li rappresenta. L’appuntamento è per giovedì 31 marzo, alle ore 11, nella Sala convegni del Polo orafo.

“Sono particolarmente soddisfatto per questo appuntamento, cui tengo in modo particolare – dichiara il presidente del Tarì Vincenzo Giannotti non soltanto perché rappresenta la prima occasione ufficiale di incontro tra la realtà imprenditoriale del Tarì e uno dei principali protagonisti del mondo orafo italiano, ma anche, e forse ancor più, perché questa occasione sancisce l’unità e la comune visione strategica del mondo orafo campano, che sarà presente attraverso le principali associazioni di riferimento, tra cui Federpreziosi e Assocoral”.

Vincenzo Giannotti e Matteo Marzotto

(Da sinistra: Vincenzo Giannotti, presidente del Centro orafo il Tarì, e Matteo Marzotto, presidente di Fiera di Vicenza, durante la sigla dell’accordo per il coordinamento degli eventi fieristici avvenuta lo scorso settembre, durante VicenzaOro September)

Matteo Marzotto sarà accompagnato dal direttore generale di Fiera di Vicenza Corrado Facco: l’incontro offrirà lo spunto per trattare le opportunità di sviluppo della gioielleria italiana sul mercato italiano e su quelli internazionali, nonché  l’armonizzazione del calendario nazionale dei principali eventi espositivi del settore orafo, tra i quali il Tarì è accreditato ufficialmente insieme alle fiere di Vicenza e di Arezzo.

“In qualità di presidente del Tarì – prosegue Giannotti –, credo fermamente nella opportunità di tessere solide sinergie tra imprenditori e artigiani dell’intera filiera. Sulla base della positiva esperienza del nostro Centro – che quest’anno celebra i propri primi 20 anni di attività – avverto l’esigenza di portare avanti obiettivi e strategie comuni sull’intero territorio, nell’interesse di un comparto produttivo che ancora oggi rappresenta un vanto dell’intera economia campana. L’appuntamento di giovedì si colloca nell’ambito di una serie di incontri istituzionali che il Tarì sta promuovendo dall’inizio del mio mandato, e che già sta portando i primi positivi benefici con nuove forme di collaborazione su iniziative in Italia e all’estero”.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *