di


Marlù è moda da morire

Forse non ha niente a che vedere con il goth o con i pirati, né con il noir o con il rock ma quell’aura di mistero non gliela toglie nessuno. La moda ha esorcizzato la sua reputazione e lo ha eletto signore delle passerelle moltiplicandogli valori e simboli. L’horror si è fatto ironico, é diventato l’oggetto del desiderio proposto in mille versioni tutte fashion. Un’immancabile icona di stile che ogni artista sta rivisitando a modo suo. Con quel pizzico di trasgressione che la distingue anche Marlù asseconda la skull mania proponendo preziosi teschi che piacciono anche a chi ama un look zuccheroso.

Non c’è dubbio, “La morte ti fa bella” e la delicata femminilità della squadra Marlù, come sempre, è riuscita a regalare elegante semplicità anche al must del momento. Oggi è il suo cavallo di battaglia – senza nulla togliere alle altre deliziose collezioni – che dalla Repubblica di San Marino sta conquistando l’Europa, gli States ed il continente Asiatico con il suo mood un po’ speciale e quei materiali innovativi. Ultraflat, tridimensionali, in fila come sfiziose processionarie, discretamente intervallati da catenine, tempestati di zirconi o colorati da qualche cristallo Swarovski sanno fare una certa differenza… anche per chi in principio storceva il naso.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *