di


Maria De Toni: “Un nuovo Made in Italy di identità porta ricchezza all’Italia”

Prosegue l’attività della Vice Presidente Sezione Industrie e Servizi Vari di Confindustria Vicenza a sostegno del gioiello

Maria Loretta De Toni, l'Ambasciatore d’Italia negli EAU Dott. Giorgio Starace e Viviana Caponi, Economic and Cultural Attaché dell’Ambasciata d’Italia negli EAU durante l'incontro ad Abu Dhabi

“Un nuovo Made in Italy di identità porta ricchezza all’Italia”: ne è convinta Maria Loretta De Toni, designer orafa nonché Vice Presidente Sezione Industrie e Servizi Vari di Confindustria Vicenza. Non si ferma l’attività dell’imprenditrice per creare solidi legami tra il passato e la contemporaneità, tra il gioiello e la moda, tra l’Oriente e l’Occidente: ultimo appuntamento ad Abu Dhabi, nell’ambito della Festa della Repubblica Italiana, dove il 30 giugno Maria Loretta De Toni ha incontrato l’Ambasciatore d’Italia negli Emirati Arabi Uniti Dott. Giorgio Starace insieme a Viviana Caponi, Economic and Cultural Attaché dell’Ambasciata d’Italia negli EAU.

Il manifesto che Maria Loretta De Toni porta avanti da oltre un decennio – di cui fa parte il “Progetto Anticrisi per il rilancio del Made in Italy tecnologico-culturale nel mondo”, ricerca sull’Economia Integrata con convegni a Roma, Palermo, Dubai e Abu Dhabi – passa anche attraverso il recupero di antichi artigianati che fanno parte dell’identità di ogni regione d’Italia: il ponte con gli Emirati Arabi Uniti è ormai una realtà e il Veneto è solo la prima delle regioni ad aver attirato l’attenzione degli EAU.

Questo forte legame con il passato e con il Medio Oriente è testimoniato anche dalle produzioni orafe di Maria De Toni, che riprendono la prestigiosa storia di Venezia e anche altre tradizioni del territorio come la tecnica dell’intreccio a paglia di Marostica. Ma Maria Loretta De Toni è sempre pronta a lanciare nuove sfide, come ricreare un nuovo legame anche tra il mondo del gioiello e quello della moda: per osservare da vicino la nuova collezione in oro e argento con gemme, che ne incarna lo spirito, sarà possibile visitare lo spazio di Maria De Toni a Vicenzaoro Fall, al via tra pochi giorni (Stand N. 2313 Pad. F Entrata Principale). Un nuovo ponte, dunque, che unisce come in passato le antiche vie della seta e dell’oro.

Collezione "VENICE - I Giardini in Fiore della Serenissima" di Maria De Toni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *