di


MARIA ANTONIETTA MITTONI

Il prezioso manto della tigre del Bengala è la texture che racchiude i monili di Maria Antonietta Mittoni. Aprire una scatola che riproduce il mantello dell’affascinante animale in via di estinzione, segno distintivo delle stilista, significa entrare in un mondo incantato che parla di tradizioni ancestrali, che echeggia di natura e mistero, che risuona di ritmi tribali. Scegliere di indossare un suo gioiello vuol dire non solo distinguersi, ma anche sentire il forte richiamo di appartenenza al genere umano e uno speciale legame con le creature del regno animale.

La potenza generatrice della natura, i suoi infiniti colori e forme, sono l’incessante ispirazione di Maria Antonietta Mittoni che, con estrosa esuberanza e un appassionato amore per la vita e per la terra e i suoi abitanti, dà vita a monili che raccontano storie di popoli e di animali straordinari.

La natura è sempre presente nelle sue creazioni, sia essa evocata ad esempio in smalti animalier o nel disegno di murrine di vetro veneziano, oppure tangibile attraverso l’uso di cuoio, pelliccia, pietre dure, conchiglie, corallo, corno e molto altro ancora. Da donna di grande carisma e da vera amante della moda interpretata e vissuta come segno distintivo di personalità, Maria Antonietta Mittoni non poteva non rendere omaggio al genio di Madame Chanel. Le collane che crea intercalano maglie d’oro e d’argento a pietre naturali di assoluta eleganza ed originalità, con abbinamenti cromatici inusuali, con quel tocco di estro che affascina e con un dettaglio curioso: le riproduzioni delle corone della famiglia Romanov, ovvero degli ultimi zar.

Maria Antonietta Mittoni

Villa Argentina – Via villa del Sole 1
25015 Desenzano del Garda (Bs)
Telefax 030 9127299
http://www.mariaantoniettamittoni.it
[email protected]