di


Margherita Burgener: la natura preziosa

Le cromie delle pietre sono il cuore delle sue creazioni senza tempo


La natura cela meraviglie e poetiche sorprese in ogni suo dettaglio. La leggerezza dei petali, la luce soave del cielo o dell’acqua, la prestanza dei monti. Questa bellezza inafferrabile è impressa nelle creazioni di Margherita Burgener, marchio dietro cui si cela la figura di Emanuela Burgener che, forte di una secolare tradizione orafa familiare, realizza dal 2003, a Valenza, gioielli che rispettano le tecniche artigianali classiche ma volgono uno sguardo anche all’innovazione.

Le cromie sono il cuore delle creazioni firmate Margherita Burgener, grazie all’impeccabile valorizzazione di acquamarine, tormaline, rubelliti, tanzaniti, ametiste, quarzi ed affascinanti pietre semi-preziose come il calcedonio e l’onice, il crisopraso, il cromo, la diopside, il corallo, la turchese, perle e giaietto ma anche grazie alle straordinarie colorazioni ottenute su metalli come il titanio ottenute con la combinazione di metodi tradizionali e nuove tecnologie.


La leggerezza di un materiale come il titanio rende possibile inoltre osare con le dimensioni, accentuarne la tridimensionalità per creare delle vere e proprie sculture preziose. Superfici cangianti su lamine sottili compongono gioielli femminili, non convenzionali e senza tempo.
I gioielli di Margherita Burgener sono stati messi all’asta presso tutte le principali case d’asta, tra cui Phillips de Pury, Sotheby’s, Christie’s e Bonhams.

margheritaburgener.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *