di


Maresca Officine Orafe, irresistibili Intrecci in argento

Un gioiello sobrio può rivelarsi un microcosmo fascinosamente indecifrabile, celando infinite interpretazioni in una rapida sintesi estetica. Come la poesia, dove microcosmi d’emozioni sono condensati in una manciata di parole.
La genesi della collezione Intrecci di Maresca Officine Orafe è probabilmente la stessa: un progetto sintetico e chiaro, quindi un unico nastro d’argento e mani abili che lo assoggettano in forme sempre dissimili.

orecchini ed anello in argento 925 mm collezione intrecci-min
Non vi è traccia di alcuna geometria, tutto sembra fluire e fluttuare, l’occhio fatica inutilmente alla ricerca di un inizio o di una fine. Il gioco comincia là dove termina l’illusione, e viceversa.
Gli acrobatici arabeschi si concludono in orecchini, anelli, ciondoli, collane e bracciali, esclusività d’alto artigianato creati da Maria e Laura Maresca restate ovviamente fedeli “all’importante tradizione familiare ereditata dal papà Enzo, abile orafo campano che nel suo opificio ideava, modellava, costruiva, rifiniva e confezionava pezzi unici nel segno di un’eleganza atemporale”.

anelli argento 925 mm collezione intrecci-min
Intrecci non ha appartenenza anagrafica, la valenza della linea è tutta nell’invenzione e per questo è apprezzata dalle giovanissime così come dalle donne che normalmente non rinunciano all’attrazione di luccichii e gemme preziose. Qui invece è tutt’altra questione, anche questi argenti diventano irresistibili.

www.marescaofficineorafe.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *