di


Marc Jacobs, una boutique dove la moneta è il social network

Un pop up store di tre giorni durante la Mercedes-Benz Fashion Week di New York in cui si acquisteranno accessori e profumi in cambio di un post sul web

Una boutique in cui la moneta è un post sui social network: l’ha pensata Marc Jacobs, che inaugurerà il 7 febbraio a New York un pop-up store (un temporary shop) in cui, per soli tre giorni, alcuni articoli selezionati come profumi e accessori saranno pagati con una menzione su Facebook, Twitter e Instagram.

Arriva dunque da un brand di moda l’originale idea: il negozio si chiamerà “Daisy Marc Jacobs Tweet Shop” e l’hashtag (le ‘etichette’ con cui si raggruppano contenuti dello stesso genere) sarà #MJDaisyChain. Secondo quanto riportato dal Daily Mail e dal New York Daily News, all’interno del negozio ci sarà anche un bar e lo spazio per un set fotografico: l’iniziativa si inserisce nella Mercedes-Benz Fashion Week, che si svolgerà la prossima settimana, e non è l’unica, nel settore della moda, a sottolineare l’importanza crescente dei social network nel business. Un altro nome del fashion, Tommy Hilfiger, ha annunciato un’iniziativa simile per la sua prossima sfilata in calendario il 10 febbraio: con l’hashtag #tommyfall14 si creerà la giusta ‘aspettativa’ per l’evento e, dopo, con la funzione ‘instameet’ di Instagram, i fan del marchio presenti potranno incontrarsi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *