di


Manuel Bozzi e la sua linea Tres Rockmantique

Non esistono più le mezze stagioni. Ma le mezze ispirazioni sì. E’ il caso della nuova collezione firmata da Manuel Bozzi che al Salone Premiere Classe di Parigi (1- 4 ottobre) ha presentato la sua linea Tres Rockmantique. Dal doppio salto acrobatico della coppia linguistico francese-inglese e annessa crasi (che non è una parolaccia) ne risulta una collezione composta da elementi tipicamente rock ma rivisitati in chiave romantica. Teschietti, vertebre e mosche in argento e bronzo incantano grazie ad abbinamenti atipici con eleganti gocce d’agata, citrino, onice nera e cristallo di rocca, foglie corinzie in argento lavorato, perle polinesiane e quarzi luminosi. Vantaggi: mette d’accordo le anime più rosa con quelle più strong. Si indossano ad un concerto ma s’intonano ugualmente bene anche ad un incontro a due. Controindicazioni: nessuna. Solo una raccomandazione: tenere lontano dalla portata dei puristi del genere.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *