di


Manometro Camouflage, nuovo look per l’iconica collezione di Mazzuoli

L’iconica collezione Manometro di Giuliano Mazzuoli si veste di nuovi colori e materiali e diventa Manometro Camouflage. Della linea precedente resta grosso modo invariato l’impianto, ovvero la gagliarda e possente cassa in acciaio viene appena ridotta e portata a 13,5 mm di spessore e 45 mm. di diametro, la corona a vite esposta ancora ad ore 2, il cinturino continua a fare tutt’uno con la cassa scomparendovi all’interno.

 

manometro_camouflage2-min

Nuovo e particolare, invece, il rivestimento della carrure base ereditata dalla linea Carrara, ottenuta con una miscela di polveri particolari e materiali compositi. Gl’indici stavolta sono invece lineari, raddoppiati in spessore ad ore 12, 3, 6 e 9, come frammenti di gradinate d’antichi teatri greco-romani, dove al centro campeggia il logo Mazzuoli e dove altrettanto bene in vista è lo Swiss Made che certifica l’origine del calibro, movimento automatico ETA 2824/2 con sistema anti-urto Incabloc, a 25 rubini con 28,800 battiti per ora e 40 ore di riserva di carica.

manometro_camouflage3.1-min

Nuovo anche il cinturino in pelle stampato effetto tessuto, in abbinamento cromatico con i quattro colori della cassa.

manometro_camouflage1-min

www.giulianomazzuoli.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *