di


Maestri del Gioiello, tutto pronto per l’edizione 2015

Si terrà a Milano dal 23 al 25 ottobre l’esposizione di pezzi unici realizzati per il concorso Jacopo da Trezzo dal tema “La magia delle pietre, doni della terra”

maestri agenda

Tutto pronto per l’11esima edizione di Maestri del gioiello, la Rassegna Nazionale Oreficeria Artigiana d’Eccellenza che mette in mostra collezioni di gioielli fatti a mano e i pezzi unici realizzati per il Concorso – premio Jacopo da Trezzo 2015 dal titolo “La magia delle pietre, doni della Terra”. L’appuntamento è nel centro di Milano, a Palazzo Giureconsulti da venerdì 23 a domenica 25 ottobre.

Spighe di grano Gold Styling Italiana

(Spighe di grano di Gold Styling Italiana)

La manifestazione, quest’anno, si inserisce tra gli eventi certificati Expo in Città: Maestri del gioiello è promosso dall’Associazione Culturale ed Artistica Iperbole con il supporto organizzativo di Eventi Doc di Myriam Vallegra e del gruppo orafi Maestri del Gioiello e patrocinato da Comune di Milano e Regione Lombardia.

Orecchini di Marty

(Orecchini di Marty)

Durante l’evento verranno presentate nuove collezioni di gioielli di orafi provenienti da tutta Italia ed alcuni pezzi unici realizzati appositamente per il Concorso – premio Jacopo da Trezzo 2015 che si collega al tema di Expo 2015 “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita” ed all’importanza della natura e della sua sostenibilità.

Anello di Antonella Ferrara

(Anello di Antonella Ferrara)

“La magia delle pietre, doni della Terra” è quindi il tema da sviluppare per gli orafi che partecipano all’evento, stimolati a ideare e realizzare pezzi nuovi ed interessanti, ad approfondire un argomento specifico, a fare ricerca e trasmettere al pubblico nuove informazioni e cultura.  All’evento Maestri del Gioiello, inoltre, è possibile far stimare e valutare le proprie gemme preziose ed i propri gioielli, ricevendo consulenze gratuite.

Mikky Eger

(Gioielli di Mikky Eger)

Lo scopo dell’iniziativa è da sempre quello di promuovere la creatività italiana, un patrimonio riconosciuto sul piano internazionale grazie al nostro passato storico ed artistico ed al nostro presente che continua la tradizione d’eccellenza, rappresentato dagli artigiani che dimostrano, giorno per giorno, con la loro ricerca ed il loro lavoro di continuare non solo una tradizione antica, ma di rinnovare, arricchire e far progredire questo patrimonio. Il visitatore può sperimentare l’espressione creativa in tutte le fasi della realizzazione dell’oggetto, dall’ideazione ai materiali impiegati, vedendo con i suoi occhi la perizia tecnica di ogni orafo.

Massimo Mazzon

(Massimo Mazzon)

Parure, collier, anelli, ciondoli, orecchini, spille, in metalli e pietre preziose, a volte con anche contaminazioni di materiali più comuni come ebano, avorio, legno e metalli non nobili interpretati tramite tecniche tipiche dell’oreficeria, specchio di differenti specificità territoriali, quali la filigrana, le tecniche di lavorazione celtiche, longobarde ed etrusche, gli smalti, la lavorazione a lastra, il traforo, l’incisione a bulino.

Luciano Capossela

(Luciano Capossela)

Nell’evento i visitatori sono coinvolti dai maestri orafi, che raccontano come nascono i loro gioielli, come sono in grado di riadattare e modificare vecchi modelli, di restaurare gioielli antichi, di creare oggetti nuovi partendo da semplici schizzi e bozze di idee.

Expo 2015 Simone Tatasciore

(Expo 2015 di Simone Tatasciore)

Anello Essence - Barzaghi Gioielli

(Anello Essence di Barzaghi Gioielli)

Anello di Roberta Gold di Roberta Pavone

(Anello di Roberta Gold di Roberta Pavone)

Anelli di Gold Styling Italiana 2

(Anelli di Gold Styling Italiana 2)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *