di


LVMH, Francesco Trapani lascia la divisione Gioielli & Orologi

Era a capo dei due comparti dal 2011, quando il gruppo acquisì Bulgari: Toni Belloni seguirà i marchi di gioielleria, l’area Watches assegnata al presidente di Hublot Biver

Francesco Trapani

Dopo aver guidato con successo l’integrazione di Bulgari all’interno del gruppo LVMH – Louis Vuitton Moët Hennessy, Francesco Trapani ha deciso di abbandonare i suoi compiti operativi come capo della divisione Orologi e Gioielli dal primo marzo 2014. Lo ha annunciato una nota del colosso internazionale del lusso: assumerà il ruolo di consigliere del presidente Bernard Arnault su questioni relative alle operazioni di gioielli del Gruppo, e resta Consigliere di Amministrazione di LVMH. Trapani era stato nominato a capo della divisione jewels&watches all’indomani dell’acquisizione di Bulgari, nel 2011, di cui era amministratore delegato.

Le Maison del comparto gioielleria del Gruppo (Bulgari, Chaumet, Fred e De Beers) da marzo faranno riferimento a Toni Belloni, il Managing Director di LVMH. Jean-Claude Biver, attualmente Presidente di Hublot, si assume la responsabilità anche degli altri marchi di orologeria del gruppo, cioè TAG Heuer e Zenith.

“Nel corso degli anni Francesco Trapani ha progressivamente reso Bulgari un marchio rispettato in tutto il mondo per la sua raffinatezza e l’appeal – ha dichiarato il presidente del gruppo Bernard Arnault -. Negli ultimi tre anni, ha completato con successo l’integrazione di questo prestigioso marchio all’interno del nostro Gruppo. Sono lieto di poter continuare ad attingere alla sua esperienza negli anni a venire. Sono inoltre lieto che Jean- Claude Biver abbia accettato di coordinare le nostre attività di orologeria: la sua esperienza e il successo in questo settore parlano da soli, illustrati dal notevole successo di Hublot. Sono convinto che il suo talento imprenditoriale e la creatività aggiungerà un notevole impulso agli altri nostri marchi”.


1 commento

  1. […] primo marzo è infatti diventata operativa la decisione, assunta a gennaio, di lasciare il vertice della Divisione Orologi e Gioielli del Gruppo Lvmh. Precedentemente, aveva […]


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *