di


L’originale sfida di Tamara Comolli: il Mikado Flamenco protagonista di una Color Story

Un divertente concorso che stuzzica la creatività e rallegra questi giorni cupi


Cesare Pavese
diceva “ogni nuovo mattino, uscirò per le strade cercando i colori”, perché i colori illuminano il mondo, sono l’energia vitale della natura e quindi della vita stessa. I colori influenzano il nostro umore suscitando sensazioni ed emozioni, ed attraverso i colori  esprimiamo il nostro stato d’animo, la nostra interiorità.

Il colore, che è nella bellezze delle piccole cose, ha ispirato lo stile rivoluzionario ma delicato di Tamara Comolli, la designer tedesca che in un momento così buio per l’intera umanità ha scelto di lanciare una originale sfida che invita a liberare la creatività che è in ognuno di noi. Per partecipare basta collegandosi al sito dedicato www.mystayathomechallenge.com e scaricare da una pagina da colorare che ha come protagonista una delle sue creazioni più iconiche, il bracciale Mikado Flamenco.

Attraverso l’iniziativa #stayathomechallenge il brand desidera offrire un diversivo a questi giorni tutti uguali, ma anche premiare la creatività. Infatti, pubblicando la foto del disegno colorato secondo la propria fantasia, entro il 26 aprile 2020 sul proprio profilo Instagram nel feed o sulla bacheca di Facebook taggando @tamaracomolli e utilizzando gli hashtag #sta-yathomechallenge e #neverwithoutmymikado (si può anche inviare l’immagine alla mail [email protected] o caricarla sul sito dedicato (www.mystayathomechallenge.com), una giuria composta dalla stessa Tamara Comolli e dall’imprenditrice di tendenza Dolna Schmidt (Instagram: @silksofine) sceglierà le tre Color Stories più creative premiandole con un braccialetto myMIKADO a scelta. I vincitori saranno annunciati il prossimo 1° maggio 2020.

www.tamaracomolli.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *