di


Longines, lo storico brand si dà… all’ippica

Juan Carlos Capelli e Fabio Branca

Aggiudicato al fantino sardo Fabio Branca il premio Longines Lydia Tesio. A lui, al proprietario e allenatore della cavalla è stato consegnato un orologio della storica maison svizzera per aver vinto, domenica, la corsa di Gruppo I da 2.000 metri aperta alle giumente di 3 anni.

L’edizione 2011 del Premio “Le Signore dell’Ippica”, tenutasi giovedì scorso a Palazzo Wedekind in piazza Colonna a Roma, ha siglato  l’avvio della partnership tra l’Ippodromo le Capannelle e lo storico brand Longines, che diventa cronometrista ufficiale della struttura. L’elegante Cronografo Column Wheel è stato scelto come orologio ufficiale dell’evento: la ruota a colonne integrata nel movimento aziona le funzioni del meccanismo del cronografo.

Dotato di cassa in acciaio da 39 mm che incornicia un quadrante argentato con indici delle ore, indica le ore e i minuti, i piccoli secondi a ore 9, oltre alla data e, naturalmente, le funzioni cronografiche: secondi centrali, contatore dei 30 minuti a ore 3 e contatore delle 12 ore a ore 6. L’orologio è abbinato ad un cinturino in alligatore marrone scuro ed è impermeabile fino a 3 bar (30 metri). Juan Carlos Capelli, Vicepresidente Longines e Capo del Marketing Internazionale ha affermato che il brand, impegnato nel mondo dello sport sin dal 1878, è lieto di aggiungere questa partnership al suo elenco di eventi ippici.

Nel corso della stessa serata che ha segnato l’inizio della collaborazione con il brand è avvenuta anche l’assegnazione dell’undicesima edizione del Premio Lydia Tesio – Le Signore dell’Ippica” a sei personalità femminili che si sono contraddistinte nel mondo equestre. La corsa è dedicata alla memoria di Donna Lydia, la prima signora delle corse ippiche italiane, moglie del grande allevatore di purosangue Federico Tesio. Era quindi logico che nella stessa settimana si assegnasse anche il “Premio Longines Lydia Tesio – Le Signore dell’Ippica” a sei grandi donne che si sono distinte nel mondo equestre per particolari meriti. Le candidate che lo hanno ricevuto sono Federica Villa, importante allevatrice e proprietaria di cavalli, Allegra Antinori, una delle principali produttrici di vini e appassionata di cavalli, l’attrice italiana Francesca Inaudi, la campionessa di dressage Valentina Truppa, Shelli Breidenbach, una fotografa americana che ritrae i cavalli e Sonia Ledovic, proprietaria di esemplari di talento.

Da sinistra: Isabella Asti Bezzera, Presidente ANAC, Luigi Riccardi, allenatore di Quiza Quiza Quiza, Fabio Branca, Riccardo Cantoni, proprietario e allenatore della cavalla, Juan-Carlos Capelli e Tomaso Grassi, Presidente di HippoGroup Roma Capannelle

Il Premio Longines Lydia Tesio all’Ippodromo Capannelle di cui Longines è Cronometrista Ufficiale
Capelli con l'attrice Francesca Inaudi - Al polso un Longines DolceVita in acciaio e oro rosa con diamanti
Longines Cronometrista Ufficiale dell’Ippodromo Capannelle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *