di


Lebole Gioielli: The Circle incontra i capolavori dell’Ottocento

Una collezione bella e ineterssante come una visita al museo

Ha convinto mixando cultura asiatica e arte italiana, ora sposta il magnetismo sulla grande stagione della pittura dell’ottocento cogliendo la sintesi di intere opere per la collezione “The Circle”, la cui versatilità permette inimmaginabili voli pindarici.


ORM3 copia-min


Lebole Gioielli fa di nuovo centro, questa volta ispirandosi alla mostra “Ottocento in Collezione Dai Macchiaioli a Segantini (Castello Visconteo Sforzesco, Novara, 20 ottobre – 24 febbraio 2019) per i suoi orecchini asimmetrici, 12 per l’esattezza, che come tavolozze riportano dettagli del talento avanguardistico e sperimentale di Segantini, De Nittis, Boldini…


ORM12 copia-min
ORM10 copia-min
ORM9 copia-min
ORM11 copia-min
ORM8 copia-min

La nuova linea sarà presentata alla galleria d’arte di Mirco Cattai, a Milano in via Manzoni 12, il 2 ottobre prossimo. Per l’occasione si potranno ammirare in anteprima anche alcune delle 80 opere (tutte provenienti da collezioni private) dei grandi maestri italiani: Giovanni Boldini, Giuseppe De Nittis, Giovanni Fattori, Carlo Fornara, Domenico e Gerolamo Induno, Silvestro Lega, Angelo Morbelli, Giuseppe Pellizza da Volpedo, Giovanni Segantini, Federico Zandomeneghi.


ORM6 copia-min
ORM1 copia-min
ORM5 copia-min
ORM7 copia-min
ORM4 copia-min
ORM2 copia-min

Gli orecchini della collezione The Circle, realizzati con capsule piatte stampate su banda stagnata – ottenute dal dischetto metallico presente nella gabbietta dei tappi delle bottiglie di spumanti o champagne -, sono montati in ottone galvanizzato oro e pietre naturali.

www.lebolegioielli.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dinacci 1280×90