di


Lebole Gioielli: The Circle e Bond, orecchini e bracciali per i tanti cliché femminili

Lebole Gioielli non è una moda, è un modo di essere inequivocabilmente italiano. Lo riconferma anche con le sue ultime collezioni: THE CIRCLE, l’armonia giocata su influenze contrastanti, e BOND, specchio dei tanti cliché femminili.

È ancora l’asimmetria, questa volta data dalle immagini diverse: fiori e Samurai, a caratterizzare gli orecchini di The Circle, montati in ottone galvanizzato oro, dove i simboli orientali incontrano elementi tipici della cultura occidentale: i dischetti metallici delle gabbiette dei tappi di spumante o di champagne. Ultrapiatte e stampate su banda stagnata, le capsule, realizzate su disegno esclusivo Lebole Gioielli, diventano i pendenti dei singolari orecchini che, per l’alto potenziale creativo e l’accessibilità a tutte le tasche, sin dal loro debutto hanno incontrato il consenso di un pubblico più che vasto. Una collezione che attesta la capacità del brand di dare nuova vita a materiali ed oggetti appartenenti ad altri settori.

lebole gioielli the circle e bond
Collezione The Circle

Bond, invece, è una collezione di bracciali, tanti e diversi, di cordini in monocolore o abbinati da scegliere tra 9 tonalità, con elemento centrale in argento galvanizzato oro, decapato ed impreziosito con pietre naturali, barrette in argento, corallo oppure scritte in francese, monete della collezione “Parlez pour moi” e per finire rimandi in stile Gotico Romantico: teschio, croce, quadrifoglio e cuore. Sono montati con treccia colorata cerata e presentano una particolare chiusura che rende pratica l’indossabilità e permette di regolarne la misura semplicemente tagliando e bruciando il filo colorato. Belli portati singolarmente, eccentrici se tanti insieme.

www.lebolegioielli.it

lebole gioielli the circle e bond


1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *