di


Lebole Gioielli, le “Potiche” disegnano la nuova collezione

Lebole immagina gioielli come singolari travelling che fanno viaggiare con la fantasia. Colorate cartoline che arrivano da terre lontane prendendo da ognuna di esse una diversa bellezza. Il suo cammino continua ora nella collezione “Potiche”, per la quale si è ispirata ai variopinti vasi giapponesi in porcellana.

lebole-gioielli-potiche-1

A questa nuova collezione – spiega Barbara Lebole – abbiamo voluto affidare un messaggio che parla dei valori della fragilità e dell’imperfezione, spesso necessari a sostenere altre armonie. L’idea è nata da una leggenda popolare che narra di una donna che ogni giorno si recava al ruscello per riempire due brocche e che, nonostante sapesse che una delle due fosse incrinata, era proprio quella la sua preferita perché l’acqua che perdeva lungo il sentiero dissetava la terra permettendo a nuovi fiori di sbocciare”.

lebole-gioielli-potiche-1

“Potiche”, disponibile in nove diversi colori e montata in argento 925, si compone di coppie di orecchini asimmetrici – a ogni potiche a cui fa da contraltare un decoro floreale smaltato -, ed è realizzata come sempre con originali sete di antichi kimono giapponesi stese su una base di legno laccata secondo le tradizionali tecniche orientali. Gli orecchini sono arricchiti da pietre naturali in tinta.

www.lebolegioielli.it

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *