di


Le ‘Potiche’ di Lebole Gioielli a VicenzaOro

Il valore di un oggetto, oltre che materico, sta nel suo essere attrattivo, nel farsi protagonista, liberamente dalla sua natura. È così che le “Potiche”, i variopinti vasi in porcellana giapponesi, oggi rivivono di nuovo charme nella omonima collezione di orecchini asimmetrici firmata Lebole Gioielli.

lebole-gioielli-potiche-2

Ancora un viaggio nel Sol Levante, dunque, per il brand aretino che stupisce attraverso oggetti innovativi, espressione di benfatto ma anche custodi di belle storie. Storie che a volte raccontano di qualità nascoste, non viste o male interpretate e che, invece, si dimostrano capaci a sviluppare altri equilibri, come quella della leggenda giapponese che narra di una donna che ogni giorno andava al ruscello per prendere l’acqua e nonostante sapesse che una delle due brocche fosse incrinata, seguitava nel suo lavoro perché l’acqua che perdeva dissetava le piantine lungo il cammino consentendo loro di germogliare e fiorire. Malgrado fosse rotta, dunque, non poteva dirsi meno importante di quella sana.

lebole-gioielli-potiche-3

Nasce così l’idea di trasformare le “Potiche” in accattivanti bijoux realizzati, come sempre, con autentiche sete di antichi kimono giapponesi stese su una base di legno laccata secondo le tradizionali tecniche orientali.

Coppie di orecchini asimmetrici montati in argento 925, arricchiti da pietre naturali in tinta, disponibili in nove diversi colori.

Ad ogni Potiche fa da contraltare un decoro floreale smaltato. Saranno a VicenzaOro, dal 3 al 7 settembre, al Padiglione 1, stand 426.

www.lebolegioielli.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orizzontale AMERICA