di


L’artigianalità preziosa custodita nelle sculture della Leonardo Argenti

La Regione Marche l’ha iscritta nell’albo speciale dell’artigianato artistico per la tutela dei mestieri tipici e tradizionali ed è stata inoltre classificata come “Bottega Scuola”. Un riconoscimento di tutto rispetto, principalmente perchè è stato conferito in un periodo in cui proprio l’artigianato artistico rischia seriamente di essere sopraffatto da brutture e contraffazioni d’ogni genere.

leonardo argenti dea bendata

La “Bottega Scuola” è la Leonardo Argenti di Montecassiano, situata nella operosa provincia di Macerata, dove fortunatamente l’artigianato di qualità, quello che tramanda perizia e passioni di generazione in generazione, rappresenta ancora un valore alto.

leonardo argenti gufo
Nata nel 1996, l’azienda ha saputo rapidamente conquistare grossi segmenti del settore del made in Italy d.o.c., non lasciandosi tentare da facili soluzioni (“Il mercato di riferimento è composto da negozi al dettaglio nel settore dell’articolo da regalo e gioielleria, al quale l’Azienda si rivolge  indirettamente, attraverso la distribuzione all’ingrosso, sia  nazionale che internazionale”).

leonardo argenti elefante
Ogni sua scultura viene affidata alla sapiente manualità di maestri artigiani; gli oggetti, tutti registrati presso l’ufficio brevetti e marchi, sono realizzati in resina e ricoperti tramite vaporizzazione sottovuoto, bruniti e decorati a pennello. L’eleganza delle invenzioni va tutta a merito dei designers dell’azienda: la Dea bendata, l’elefante ed il gufo, icone benauguranti che trasportano ricchezze, traboccano di preziosi e custodiscono tesori, rappresentano la sintesi estetica di un lavoro passionale e pregevole, da  tutelare con rigore.

www.leonardoargenti.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *