di


Lange&Söhne Saxonia Dual Time, in viaggio per il mondo

Viaggiare, si viaggiare era il ritornello di una canzone di Battisti, ma è la cosa che più attrae l’umana specie ed è per questo motivo che dal lontano 1884, data in cui si decise di dividere in fusi il globo, gli orologiai iniziarono a pensarne uno che accompagnasse lungo il mondo il viaggiatore con l’indicazione dell’ora di casa e di quella del luogo prescelto come meta estera.

Lange & Söhne già nel corso del XIX secolo presentò un tasca con l’indicazione di 2 fusi regolabili, cosa assai rara per l’epoca. Nell’epoca che viviamo di modelli doppio fuso, GMT e simili ne esistono in ogni maison di orologeria, dai più semplici ai più costosi e complicati, ma nonostante questo ogni anno non mancano new entry in questo campo ed ecco che descrivo una di queste recenti novità prodotta dalla casa tedesca e presentata in occasione del SIHH di Ginevra 2011.
Il SAXONIA DUAL TIME un modello dall’aspetto classico, chiaro e semplice per leggibilità, dal design ormai tipico della casa tedesca, con il secondo fuso azionabile attraverso la pressione di uno dei 2 tasti di forma rettangolare posti a ore 8 e a ore 10.

Il tasto a ore 8 ad ogni pressione effettuata fa arretrare la lancetta delle ore in oro massiccio di un’ora, mentre quello a ore 10 la fa avanzare, indicando al momento dell’arrivo nella località finale l’ora esatta, la terza lancetta di colore brunito (acciaio azzurrato) indicherà sempre l’ora di casa, a questa è collegato il contatore ad ore 12 (diviso in 24 ore) dotato anch’esso di una lancetta azzurrata che farà vedere se a casa è giorno o notte. Il quadrante come solito per gli orologi Lange è in argento massiccio

La cassa dal superbo ed intramontabile stile sassone è di 40 mm, alta 9,1 mm è prodotta in oro rosa o bianco, e protegge un nuovo movimento automatico cal.L086.2 composto da 268 parti, il cui spessore è di 4,6 mm con una riserva di marcia di 72 ore, il cui rotore è di Platino placcato oro, il ponte del bilanciere sempre inciso a mano, la spirale prodotta dalla stessa manifattura, e l’oscillazione è di 26.000 alternanze ora. Anche per il Saxonia Dual Time, ogni movimento viene assemblato completamente per poi essere rismontato e nuovamente riassemblato come tradizione Lange vuole da sempre. Inutile soffermarci sulle particolarità comuni a tutti i movimenti Lange più volte descritte in queste pagine (viti brunite, castoni d’oro avvitati, platina a tre quarti). Le referenze sono L 385.032 per la versione in oro rosa e L 385.026 per quella in oro bianco.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orizzontale AMERICA