di


La prima volta di Damiani ai Premi del Comitato Leonardo

La maison aderisce al programma per premiare la migliore tesi dedicata alle strategie CRM nel mondo del lusso: al vincitore una borsa di studio. Scadenza il 6 novembre

Comitato Leonardo_premi-min
La sala del Quirinale dove si svolge la cerimonia di consegna dei Premi di Laurea del Comitato Leonardo

Tra i protagonisti della nuova edizione dei Premi di laurea del Comitato Leonardo anche la maison di gioielleria Damiani: il riconoscimento vede quest’anno anche il coinvolgimento dell’azienda per premiare le tesi più brillanti su “L’impatto delle strategie di CRM nel mondo del lusso”: al vincitore una borsa di studio assegnata in base all’accuratezza dell’analisi e delle soluzioni proposte nell’elaborato che evidenzino la creazione di valore per l’azienda attraverso l’attività di CRM (Customer Relationship Management).

La borsa di studio che Damiani metterà a disposizione del vincitore nell’ambito dell’iniziativa avrà la finalità di sostenere i progetti più meritevoli che partano dall’analisi dell’attuale contesto economico relativo al mondo del lusso, per evidenziare il valore aggiunto dell’implementazione delle strategie di CRM nello sviluppo di nuove strategie di crescita per tutto il comparto. Al bando per il Premio Damiani potranno candidarsi tutti gli studenti che abbiano sostenuto una tesi di laurea triennale o specialistica, attinente al titolo del bando e agli aspetti di interesse indicati.

Per partecipare occorrerà inviare il modulo di partecipazione al concorso, la tesi in formato elettronico (CD Rom/USB), una breve sintesi (massimo 6 pagine) della stessa insieme ad una lettera di accompagnamento a firma del relatore e il CV completo del candidato alla Segreteria Generale del Comitato Leonardo (c/o ICE, via Liszt 21 – 00144 Roma tel. 06.59927990-7991 – fax 06 5923806) entro e non oltre il 6 novembre 2017. Il bando è consultabile sul sito del Comitato Leonardo e su quello di Damiani.

Guido Damiani-min
Guido Damiani

“Investire nei giovani, nelle loro idee, nei loro progetti e nel loro entusiasmo è per Damiani la scelta vissuta storicamente nella nostra famiglia ed espressa costantemente nelle strategie d’Azienda -afferma Guido Damiani, Presidente del Gruppo -. Il mercato del lusso è in continua evoluzione ed è molto competitivo; mai come ora le attività di CRM e di servizio al cliente sono fondamentali per il successo di un brand. Con questa Borsa di Studio vogliamo promuovere le potenzialità di giovani talenti, che con il loro impegno e la loro visione possono dare un notevole contributo al mondo del lusso.”

I Premi di Laurea sono promossi dal Comitato Leonardo, presieduto dall’imprenditrice Luisa Todini, che nasce nel 1993 su iniziativa comune del Sen. Sergio Pininfarina e del Sen. Gianni Agnelli, di Confindustria, dell’ICE e di un gruppo d’imprenditori con l’obiettivo di promuovere l’Italia come sistema Paese attraverso varie iniziative, volte a metterne in rilievo le doti di imprenditorialità, creatività artistica, raffinatezza e cultura che si riflettono nei suoi prodotti e nel suo stile di vita.

L’iniziativa ha permesso di premiare nel tempo centinaia di giovani laureati e studiosi di altrettanti istituti universitari in tutta Italia, grazie alla preziosa collaborazione dei propri Associati. La premiazione avrà luogo presso il Palazzo del Quirinale nel corso della cerimonia di conferimento dei Premi Leonardo alla presenza del Presidente della Repubblica.

www.damiani.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *