di


La pace e la bellezza della natura nei gioielli di Paloma Picasso per Tiffany

Pace e bellezza naturale: queste le sensazioni che si nascondono dietro l’ultima collezione disegnata per Tiffany da Paloma Picasso, la figlia più giovane del celebre pittore che collabora con il brand da oltre trent’anni e che ha realizzato alcune delle creazioni più belle del marchio.

Nuova collezione di gioielli ispirata al ramo d’ulivo come simbolo di pace e di abbondanza: si chiama Olive Leaf ed accoglie gli elementi naturali che circondano la casa in Marocco di Paloma Picasso, rappresentando anche un legame con il suo nome. “Paloma in spagnolo significa colomba – spiega la designer -. Tutti associamo la colomba con un ramo d’ulivo all’offerta di pace. I gioielli che ho creato rendono omaggio sia alla nobile missione del messaggero sia ai giardini come rifugio di pace e tranquillità”.

La collezione è sontuosa e delicata, un giardino di metalli preziosi adornati da pietre. Una collana ripercorre le tenere foglie e gli steli in un intricato tessuto di tsavoriti verdi e oro 18 carati. Le foglie forgiano anche ciondoli in oro o argento, così come gli anelli in oro bianco 18 carati e diamanti.

Rubellite e peridoto cabochon verde si intrecciano nell’anello d’oro 18 carati con diamanti. Rubelliti a forma di pera diventano il fulcro degli orecchini a goccia in oro e foglie di diamanti scintillanti. Ci sono anche orecchini con perfetti ovali di topazio azzurro sospeso coraggiosamente tra piccole foglie d’oro. Tagliate a mano da artigiani qualificati di Tiffany, tutte le pietre sono pronte a riflettere il meglio del proprio colore.

I gioielli della linea Olive Leaf sono disponibili in una selezione di boutique Tiffany & Co. La prima collezione di Paloma Picasso per il marchio risale al 1980. Il suo utilizzo di gemme colorate insolite e il suo uso di “scarabocchi”, “graffiti” e la sua firma “X ” la affermano come nuova stella del design di gioielli. 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *