di


La grazia del balletto nelle preziose creazioni Van Cleef & Arpels

Van Cleef & Arpels presenta un nuovo capitolo della collezione di alta gioielleria “Ballet Précieux” con 29 nuove creazioni uniche. Un omaggio alla danza, alla grazia e al movimento – temi cari alla Maison – la collezione rende omaggio a cinque balletti del repertorio russo: “Il Lago dei Cigni”, “La Bayadère”, “Lo Schiaccianoci”, “Le Poisson Doré” e “La sagra della primavera”.

Orecchini e collier Black & White Feathers, Il Lago dei Cigni

Dalla magia del Natale agli splendori d’Oriente, dalla rinascita della primavera alle coreografie acquatiche, le meraviglie della cultura russa incontrano l’incantevole fantasia di Van Cleef & Arpels. Al celebre Lago dei Cigni musicato da Tchaikovsky sono ispirati gioielli che richiamano i movimenti di un cigno. Il piumaggio viene reso tagliando diamanti e spinelli in modo che le linee restino morbide e naturali.

Collezione Ballet Précieux, Il Lago dei Cigni

Un balletto fiabesco, sempre ad opera di Tchaikovsky, “Lo Schiaccianoci” si ispira all’adattamento del racconto Schiaccianoci e il re dei topi di Hoffmann. Durante la notte di Natale, alla giovane Clara viene dato uno schiaccianoci in regalo da suo zio: insieme ad altri giocattoli prende vita e diviene un principe azzurro. E’ un omaggio a Clara, giovane eroina del balletto, la clip creata dalla Maison nei tre colori dell’oro mentre esegue un passo di danza.

Ballerina de Lo Schiaccianoci, collezione Ballet Précieux di Van Cleef and Arpels

Combinando volute luminose con opulenti colori di Natale, il bracciale “Christmas Eve”, sempre legato allo Schiaccianoci, orna il polso con file di diamanti bianchi e gialli alternati con nastri di rubini incastonati con la tecnica Mystery Set™, brevettata da Van Cleef & Arpels nel 1930, che consente di ricoprire una superficie con pietre dando al gioiello la lucentezza del velluto e di creare motivi tridimensionali senza rivelare il metallo prezioso sottostante.

Bracciale Christmas Eve, da Lo schiaccianoci

Ambientato in una lussureggiante India, La Bayadère, con i suoi sontuosi costumi, racconta la tragica storia d’amore di Nikiya, una ballerina del tempio e del coraggioso guerriero Solor. L’atmosfera de La Bayadère, rappresentato per la prima volta a San Pietroburgo nel 1877, è riprodotta in un’esplosione di colori caldi e vivaci – che vanno dal rosa chiaro all’arancio – intervallati da tonalità luminose di blu.

CollezioneBallet Précieux, la Ballerina Nikiya de La Bayadère

Il bracciale Solor rende omaggio al coraggio del guerriero mentre si prepara a cacciare una tigre:  Granati mandarini si combinano con il blu-verde cristallino di una tormalina taglio pera per creare una spettacolare armonia.

Dal balletto La Bayadère il bracciale Solor

“Le Poisson doré” racconta la storia di un pescatore che trova un pesce magico nella sua rete: in cambio della sua libertà, il pesce promette di rendere tutti i suoi desideri realtà, ma l’avidità della moglie del pescatore mette fine alle sue meraviglie. Pietre dure, belle e preziose, si fondono per ricreare l’universo acquatico di questo balletto. Come tutte le ballerine della Maison, la protagonista di “Le Poisson doré” è creata in oro con certosina precisione, prima di essere completata da una variegata gradazione di zaffiri e tormaline simil Paraiba.

La Sagra della Primavera

Perle abbinate a lapislazzuli, calcedonio scolpito, tormaline, acquemarine e diamanti si completano a vicenda in un gioco sorprendente di materiali, impreziosito da un elegante motivo a ramo di corallo, realizzato con oro e pietre preziose.

Girocollo “Treasure of the sea” della collezione Ballet Précieux, dal balletto Le Poisson doré

La Sagra della Primavera è un inno senza tempo al rinnovamento, alla natura e ai colori. Come nella collana e negli orecchini Vesna (il termine russo che sta per primavera), grandi tormaline di due toni sembrano richiamare lo sbocciare di un fiore. Le tonalità che vanno dal rosa al verde sono integrate da grappoli di granato tsavorite, mentre gli zaffiri rosa contribuiscono a rendere l’idea di una dolce freschezza.

Orecchini e girocollo Vesna, ispirati alla Sagra della Primavera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *