di


La Croisette si illumina dei gioielli Damiani

Andy Yan, Gianna Jun, Bing Bing Li, Wendi Murdoch e Florence Sloan con Giorgio Damiani

Damiani e il modo del cinema, un connubio storico che si è rinnovato ancora una volta con per “Snow Flower and the Secret Fan”, la pellicola diretta da Wayne Wang, ambientata nella Cina del XIX secolo, tra le più attese dell’anno. Al cocktail organizzato da Damiani e IDG China Media per la presentazione del film un tourbillon di gioielli e celebrities da tutto il mondo ha incantato il red carpet, in primissimo piano le attrici Bing Bing Li e Gianna Jun e le produttrici Wendi Murdoch e Florence Sloan che per l’occasione hanno indossato alcuni capolavori di alta gioielleria Damiani, dalla collezione ispirata a Sophia Loren a Vulcania, a Belle Epoque, Rose, Juliette fino alla nuovissima  Medusa.

Gli interessi della maison per questa civiltà va anche oltre  la mondanità della Croisette di Cannes avendo in programma progetti dedicati al mercato cinese dove Damiani si sta sempre più affermando anche attraverso la presenza delle filiali Damiani Hong Kong Ltd. e Damiani Macau, la boutiques Damiani a Hong Kong, Macao, a Singapore e a Ning-Bo, oltre ai negozi già presenti a Singapore e Taipei e alle prossime aperture previste a Shanghai e Chengdu e in seguito quelle di Pechino Bejing, Hangzhou e Shengyang. Un interesse, quello di Damiani, ricambiato dal paese asiatico con una forte ammirazione verso il vero Made in Italy.

Con Giorgio Damiani presenti anche Rupert Murdoch, Rob Lowe, Gwen Stefani, Tarak Ben Ammar e tanti altri.

L'attrice Gianna Jun e Giorgio Damiani

Bing Bing Li indossa orecchini Vulcania Damiani
Bing Bing Li e Giorgio Damiani
Rupert Murdoch, Presidente e CEO di News Corporation, con l' attore Rob Lowe


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *