di


Kyoto: Lebole continua il suo cammino verso l’Oriente

Mantenendo anche nella nuova collezione una propria fisionomia di ispirazione orientale, i gioielli Lebole riconfermano quel livello di originalità e di diversificazione. Filtrate da una sofisticata evoluzione estetica, questa volta sono le tradizionali calzature nipponiche, gli Zori, a fare da modello alla neonata linea ‘KYOTO’, che consta di un nuovo tipo di orecchino, una ciabattina, appunto, che nella suola e nelle stringhe si colora degli splendidi tessuti di antichi Kimono esibendo le tradizionali policromie che si combinano molto bene alle nuances delle pietre dure. La parte interna è in legno di ciliegio, anch’esso giapponese, e su di essa è riportata la parola KYOTO, il nome dell’antica capitale, nei caratteristici ideogrammi.


Come spiega Barbara Lebole: “Utilizzando esclusivamente tessuti autentici – quelli impiegati per ‘Settecento’, ad esempio, provengono dalle seterie di San Leucio -, ogni oggetto diventa testimone di una storicità. Ma l’essere interamente lavorati in Italia da esperti artigiani dà vita ad un interessante dialogo internazionale che si traduce in un melting pot di culture e di abilità.
È un modo creativo per dare voce ad una bellezza senza confini e merito alle eccellenze del nostro Paese”.

lebolegioielli.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *