di


JGF Europe 2015, più funzionali i percorsi di visita

L’evento di Friburgo, dal 22 al 25 marzo, segue il modello della fiera di Hong Kong e per la seconda edizione offre una settorializzazione per tipo di prodotto

UBM Asia_JGF ingresso

Si avvicinano le date di Jewellery & Gem Fair Europe, la fiera di Friburgo organizzata da UBM Asia e alla sua seconda edizione. Dal 22 al 25 marzo torna l’appuntamento europeo del colosso fieristico asiatico, con una migliore settorializzazione dei prodotti e una maggiore funzionalità del percorso di visita: sono già aperte le preregistrazioni da effettuare sul sito ufficiale all’apposita sezione. Il vantaggio è saltare la fila di ingresso e risparmiare il costo di ingresso.

Tre le sezioni: materiali sciolti, gioielleria e imballaggio, strumenti e attrezzature – per rendere più facile agli acquirenti l’individuazione degli espositori e dei prodotti di cui hanno bisogno. “Il concetto di settorializzazione del prodotto ha ricevuto una calorosa accoglienza da espositori e visitatori all’evento numero uno della gioielleria, la Hong Kong Jewellery & Gem Fair di settembre – spiega Celine Lau, direttore Fiere del segmento gioielli di UBM Asia -. Stiamo portando lo stesso concept anche a JGF Europe”. Posizionato come piattaforma mid-end di approvvigionamento di gioielli B2B efficace per l‘Europa continentale, si espanderà in quattro padiglioni per un’area espositiva totale di 25mila metri quadrati, + 47%  rispetto alla prima edizione.

UBM Asia_JGF_Earrings_RIO PEARL

La maggior parte degli espositori ha ampliato i propri stand: nella sezione Fine Jewellery, ci sarà anche una più ampia gamma di prodotti e categorie. La fiera gode del sostegno delle associazioni e di padiglioni di gruppo, tra cui India, Italia, Germania, Hong Kong, Mauritius, Thailandia, Turchia e Stati Uniti. Oltre il 60% degli espositori totali provengono da Europa, tra cui: Austria, Belgio, Francia, Germania, Italia, Lettonia, Paesi Bassi, Polonia, Russia, Spagna, Svizzera, Turchia, Ucraina e Regno Unito. Oltre alla forte partecipazione dei fornitori europei, l’evento attira anche produttori da Australia, Brasile, Colombia, Hong Kong, India, Israele, Giappone, Mauritius, Sri Lanka, Thailandia, Emirati Arabi Uniti e Stati Uniti.

Anche JGF Europe ricalca la tradizione di UBM Asia di offrire seminari formativi organizzati da associazioni di settore come la Deutsche Gemmologische Gesellschaft E.V., BV Schmuck + Uhren, China Gold Association e Shanghai Gold Association, che ospiteranno sessioni di conferenze con diretta rilevanza sul commercio di gioielli. Apprendimento e networking, dunque, a JGF Europe, che sarà tra l’altro collegata via navetta alle stazioni di Basilea e Friburgo.

www.jgf-europe.com

UBM Asia_JGF business


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *