di


Jean-Cristophe Babin nuovo amministratore delegato di Bulgari

Lascia Tag Heuer per Bulgari: Jean-Christophe Babin, dopo 11 anni alla guida del marchio svizzero, è il nuovo amministratore delegato del brand la maison del gruppo LVMH. L’annuncio è stato dato in una nota dal colosso del lusso (che possiede entrambi i marchi): Babin assumerà l’incarico a Roma, nel corso del primo semestre.

Babin lascia TAG Heuer durante la preparazione del 50esimo anniversario del famoso orologio Carrera: nel corso degli ultimi 11 anni, la sua guida attenta ha aumentato le vendite del marchio e la redditività, ma ha anche e soprattutto rafforzato i suoi valori fondamentali per garantire a lungo termine il posizionamento come uno dei marchi svizzeri più dinamici.

La maison svizzera, intanto, dopo aver acquisito un certo numero di subfornitori, si prepara ad inaugurare un nuovo impianto di produzione nel Giura, la prossima estate, per perseguire la propria strategia di integrazione verticale volta a garantire indipendenza e qualità. Babin, laureato alla scuola Hec Business di Parigi, ha doppia nazionalità, francese e italiana. Ha iniziato la sua carriera nel 1983 nel marketing per sbarcare in LVMH nel 2000 e oggi prende il posto di Michael Burke (diventato amministratore di Louis Vuitton a dicembre).


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Lebole secondo banner orizzontale