di


JCK Las Vegas, chiusura nel segno dell’ottimismo

JCK presenta in un report lo stato dell'arte della gioielleria statunitense nel 2019


Quest’anno, mentre celebriamo il 150 ° anniversario della rivista JCK, siamo anche orgogliosi di presentare il nostro secondo rapporto annuale sullo stato dell’arte della gioielleria.  La positività che traspare dal settore è entusiasmante, con un indice di fiducia dell’industria dei gioielli all’86%” afferma il Vice Presidente Senior del Gruppo Reed JewelryYancy Weinrich. “Il rapporto indica anche che il nostro settore sta spostando strategicamente le sue priorità in base alle dinamiche del mercato: con un così forte ottimismo e un continuo miglioramento strategico, l’industria attende con impazienza un futuro brillante.

Yancy Weinrich

Presentato da Yancy Weinrich, Senior Vice President di Reed Jewelry Group, il rapporto ha rivelato tendenze chiave e importanti priorità nel settore della gioielleria statunitense. Basato su un’indagine approfondita condotta da MRI-Simmons, oltre 500 intervistati hanno partecipato alla ricerca, costituita principalmente da rivenditori e comprendente un campione di produttori, progettisti e grossisti. L’81% degli intervistati è nel settore della gioielleria da oltre 11 anni. L’86% degli intervistati ha dichiarato di essere piuttosto o molto ottimista nei prossimi 12 mesi, solo il 2% in meno rispetto al 2018. Le principali sfide  da affrontare sono  classificate dai partecipanti alla survey in ordine simile al 2018. Ma i social media sono ora in cima alla lista delle priorità, sostituendo il miglioramento dell’esperienza di acquisto in negozio che si collocava al primo posto l’anno scorso. Anche se i social media sono  il canale pubblicitario  preferito,  la fiducia degli intervistati sull’efficacia del  social marketing è diminuita del 10% su base annua. Ciò nonostante ben L’82% degli intervistati prevede di fare pubblicità sui social. Dati stabili quindi,  per un mercato che per il momento negli Stati Uniti, registra ancora ottimi risultati.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

G Robert – secondo banner orizzontale