di


JAR, semplicemente geniale

Broche "Camellia", 2010: rubini, zaffiri rosa, diamanti, argento e oro. Photograph by Jozsef Tari. Courtesy of JAR

Questo volo sembra fare a gara con il tramonto che se ne sta lì all’orizzonte tra pennellate porpora e arancio, mentre la luna si tiene da parte. Il computer di bordo informa che atterreremo tra circa tre ore. Ancora tre ore di oceano e di nuvole.

Costeggio il Central Park e me lo trovo davanti in tutta la sua imponenza. La chiusura è annunciata per le 17,30 per cui a passo veloce attraverso il labirinto di storie per raggiungere direttamente la mostra dedicata a Joel Arthur Rosenthal.

Da quando, a inizio novembre, la presentammo sul portale l’ho messa tra le cose che mi ero proposta di fare una volta arrivata nella Big Apple.

Sotto il titolo “Jewels by JAR”, una freccia indica l’ingresso alla sala dove la luce, che fino a questo punto ha rischiarato il MET, si smorza totalmente per accogliere il visitatore in una fascinosa semioscurità.

L’allestimento si scioglie lungo un’unica vetrina che disegna il perimetro ovale dell’intero spazio. Per assaporare la preziosità dei dettagli, ogni gioiello ha una propria discreta fonte luminosa.

La bellezza vera ora è sotto il mio sguardo, regalata da uno squisito osservatore, da una mente geniale che della natura sa spettacolarizzare anche gli attimi di debolezza, come un fiore appassito o un petalo che cede. 395 esemplari per la maggior parte di ispirazione floreale o faunistica.

I volumi, più che importanti, non compromettono mai l’incanto e lasciano che i colori si stemperino nella tridimensionalità delle forme (verosimili o di eccelsa immaginazione), spesso accarezzate da fittissimi pavé che creano un lusinghiero inganno ottico, quello che ha fatto di JAR una leggenda vivente.

La sua è un’arte evidentemente destinata a milionari ma pensata per chi, come lui, ha coraggiose mire estetiche. È un vero talento e in quanto tale si muove oltre ogni dettame, tanto in alto da percorrere strade, quasi sempre, in solitaria.

Broche
Orecchini
Broche
Broche
Bracciale

2 commenti

  1. Gioielli stupendi e solo rduttivo


  2. E’ il nuovo ORAFO ARTISTA che riconosco tra le nuove leve !! Che dire …….movimenti sobri accostati da tecnica di costruzione validissima !!!!! colori centrati e finiture di incastonatura di altissimo livello!
    A U G U R I !!!!!!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *