di


James Rivière tra forme, colori e materiali

Titanio, pietre dure e tanto colore gli ingredienti delle sue creazioni

Designer, scultore, artista poliedrico e sperimentatore di nuovi materiali, James Rivière ha disegnato oggetti oggi presenti nelle più importanti collezioni private e nei musei di tutto il mondo. Tra questi il bracciale ‘Monolite’ in argento al Musée des Arts Decoratifs du Louvre a Parigi o ’Optical 1971’ in argento e titanio al Victoria and Albert Museum di Londra.

La sua ricerca, in origine, guardava alle forme e alla loro composizione nello spazio. Ogni geometria era espressione di un significato preciso:  il triangolo comunicava creatività e dinamismo; il quadrato la razionalità e la concretezza; il cerchio la completezza e la perfezione. Poi è arrivato il colore, tratto caratterizzante della sua produzione ed elemento narrativo trasportato nei gioielli attraverso l’uso delle pietre preziose, delle pietre dure usate negli intarsi, o le camaleontiche sfumature superficiali del titanio che James Rivière usa per evocare acqua, paesaggi surreali e mondi lontani.

JAMES RIVIERE3 copia-min
JAMES RIVIERE2-min
JAMES RIVIERE3 copia
Loading image... Loading image... Loading image...

Tutto accompagnato, costantemente, da un’attenzione per l’innovazione che guarda ai materiali e alle loro capacità di raccontare storie fantastiche. Tecniche orafe classiche, accostate a tecniche nuove, materiali inconsueti e preziosi della tradizione orafa costituiscono i mezzi attraverso i quali James Rivière crea.

http://jamesriviere.com/it/


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *