di


Jaeger-LeCoultre, due nuovi modelli del Calibro 101

Dimensioni da miniatura per lo Snowdrop ed il Bangle per i quali ogni singolo componente è realizzato e regolato su misura


Si cela tra i bagliori dei diamanti -esclusivamente classificati da IF a VVS – il tempo di Jaeger-LeCoultre per i suoi due nuovi modelli del Calibro 101, introdotto da La Grande Maison nel 1929, uno dei movimenti a carica manuale più antichi al mondo (la regina Elisabetta II ne indossò uno, regalo del presidente francese dell’epoca, per la sua incoronazione nel 1953), ed è caratterizzato da dimensioni contenutissime: appena 14 mm di lunghezza, 5 mm di larghezza ed un peso di un solo grammo.


L’architettura si sviluppa su due livelli “sovrapposti”, lo scappamento su un piano, la canna e gli ingranaggi su un altro e la molla principale avvolta da una corona piatta incastonata nella base della cassa.

Un affascinante mix di alta orologeria e alta gioielleria per il quale ogni singolo componente deve essere realizzato e regolato su misura per cui ogni anno sono prodotti solo pochi esemplari.

Snowdrop

Ispirato al bucaneve, da cui prende il nome, lo Snowdrop, in oro rosa, presenta il quadrante rotondo opalino argentato incorniciato da 204 diamanti taglio pera che disegnano il fiore, mentre onde composte da altri 700 diamanti taglio brillante riprendono il motivo a petalo intorno al bracciale con un’incastonatura “griffe” che riduce al minimo la presenza del metallo, lasciando filtrare la luce attraverso le pietre.

Bangle

Più audace è invece il Bangle, anch’esso in oro rosa con quadrante rettangolare opalino argentato. È ispirato alla geometria dell’Art Déco ed al Modernismo del XX secolo. Nel suo gioco di simmetria e asimmetria, il bracciale è tempestato di 996 diamanti taglio brillante, graduati per enfatizzare le curve del design.


Questo orologio gioiello non ha bisogno di fibbia aprendosi delicatamente con una semplice rotazione dei suoi due lati.

www.jaeger-lecoultre.com

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *