di


Italia Independent, l’eyewear di Lapo Elkann e soci, sbarca in Borsa il 5 luglio

Il marchio di occhiali da vista e da sole sarà ammesso ufficialmente a Piazza Affari: il 2012 chiuso a +62% di fatturato

Deliberato poco più di quindici giorni fa  lo sbarco a Piazza Affari, Italia Independent è davvero a un passo dal listino Aim Italia – Mercato Alternativo del Capitale di Borsa Italiana. Il marchio di eyewear che Lapo Elkann, che la controlla al 64 per cento, ha fondato insieme ai soci Giovanni Accongiagioco e Andrea Tessitore sarà ammessa ufficialmente in Borsa il prossimo 5 luglio. 

La  forchetta di prezzo delle azioni sarà fissata più a ridosso della quotazione. Non è ancora noto il valore della capitalizzazione, malgrado le tante voci circolate negli ultimi giorni.

Il bilancio del brand di occhiali e lifestyle ha registrato nel 2012 un fatturato consolidato di 15,6 milioni di euro in crescita del 62% rispetto al turnover del precedente esercizio fiscale con un giro d’affari di 11, 2 milioni di euro (+103 per cento);  la divisione dedicata alla comunicazione ha totalizzato ricavi per 3,6 milioni di euro, stabili rispetto all’anno precedente.

Secondo le stime di Banca Imi, il gruppo potrebbe chiudere il 2013 con ricavi a 23,5 milioni di euro con un utile netto di 1,4 milioni.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *