di


Israele, Shmuel Schnitzer presidente dell’IDI

Terminato il mandato alla Borsa Diamanti d’Israele, prende il posto di Moti Ganz alla guida della società che rappresenta l’industria del settore

IDI_Schintzer

Ha appena completato il suo quarto mandato alla guida dell’Israel Diamond Exchange: ieri Shmuel Schnitzer è stato eletto presidente dell’Israel Diamond Institute Group of Companies  (Idi). Prende il posto di Moti Ganz, che ha completato tre mandati al vertice. Schnitzer aveva servito la Borsa già dal 1998 al 2004 e in seguito gli fu concesso il titolo di Presidente Onorario. È stato anche Presidente della Federazione Mondiale delle Borse Diamanti dal 2002 al 2006, e in seguito ne è diventato presidente onorario.

L’Idi è una società non-profit di interesse pubblico che rappresenta tutte le istituzioni coinvolte nell’industria israeliana del diamante con l’obiettivo di renderla uno dei principali centri di diamanti del mondo, attraverso il marketing, l’innovazione tecnologica, l’approvvigionamento di diamanti grezzi e la promozione della produzione locale.

“Sono lieto di continuare a servire l’industria israeliana del diamante – ha dichiarato Shmuel Schnitzer dopo essere stato eletto –  soprattutto in questo periodo di sfida economica. Tuttavia, sono certo che con il miglioramento nelle economie dei mercati di riferimento, strategie più equilibrate da parte dei principali produttori di diamanti grezzi e la collaborazione di tutta l’industria, vedremo ottimi risultati nel prossimo anno”. 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Orizzontale AMERICA